Covid 19
25 Novembre 2021
14:28

Covid, in Campania nell’ultima settimana quasi 6mila positivi: i dati Gimbe

Ecco i dati dell’ultimo monitoraggio della Fondazione Gimbe sul Covid in Campania relativi alla settimana dal 17 al 23 novembre 2021.
A cura di Valerio Papadia
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Come sempre da quando la pandemia di Covid-19 ha avuto inizio, ormai quasi due anni fa, la Fondazione Gimbe ha pubblicato i dati del monitoraggio settimanale sull'evoluzione del virus nelle diverse regioni del nostro Paese. In Campania, nella settimana di riferimento, quella che va dal 17 al 23 novembre 2021, sono circa 6mila i nuovi casi, precisamente 5.915: l'aumento percentuale dei nuovi casi nella settimana presa in esame da Gimbe è dunque dell'1,2%. Nelle ultime due settimane invece, vale a dire dal 10 al 23 novembre, si rileva una incidenza di 201 casi ogni 100mila abitanti.

Vaccini Covid, in Campania il 73% della popolazione ha completato il ciclo

I dati del monitoraggio della Fondazione Gimbe mostrano anche l'andamento della campagna vaccinale in Campania. Fino al 23 novembre, come mostra il grafico Gimbe, il 73% della popolazione in Campania – sul totale calcolato in base ai dati Istat del 01/01/2021 – ha completato il ciclo vaccinale; il 3,4% ha ricevuto soltanto una dosa, mentre il 23,6% non ha ricevuto il vaccino anti-Covid. La fascia di popolazione più vaccinata è quella tra i 70 e i 79 anni: il 90,5% ha completato il ciclo vaccinale.

In Campania terza dose dopo 5 mesi aperta a tutti

Dal 24 novembre, anche in Campania e a Napoli è possibile fare la terza dose del vaccino anti-Covid a cinque mesi dalla dose precedente, come stabilito da una circolare del Ministero della Salute. A Napoli e in Campania non è necessaria la prenotazione: chiunque volesse ricevere la terza dose, può recarsi nei centri vaccinali o nei distretti Asl preposti e sottoporsi alla somministrazione del vaccino.

28416 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni