Covid 19
21 Luglio 2022
11:05

Covid, in Campania casi in calo nell’ultima settimana: -18,8%: “Verso la fase discendente”

L’analisi dell’andamento della pandemia della Fondazione Gimbe, per la settimana 13-19 luglio, indica una generale diminuzione dei contagi da Covid-19.
A cura di Valerio Papadia
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Diminuiscono, negli ultimi sette giorni, i contagi da Covid-19 in Campania: nella settimana 13-19 luglio, infatti, sul territorio regionale si è registrato un calo del 18,8%. Sono questi i dati del monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, che dall'inizio della pandemia ne monitora l'andamento in tutte le regioni italiane. Molto bene soprattutto Napoli e provincia, dove la diminuzione dei nuovi casi registrata nell'ultima settimana è del 24,2%. La diminuzione dei nuovi casi si registra, tendenzialmente, in tutto il Paese – in 15 regioni, mentre in altre 6 il dato aumenta – segnale che potrebbe essere cominciata la fase discendente del virus dopo il picco delle ultime settimane.

"Dopo 5 settimane di aumento il numero dei nuovi casi settimanali registra una flessione (-13,3% rispetto alla settimana precedente). Nella settimana 13-19 luglio i nuovi casi si attestano oltre quota 631 mila, con una media mobile a 7 giorni che si colloca intorno a 90 mila casi al giorno" ha dichiarato Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe.

Covid-19, in aumento decessi e ricoveri

Se i nuovi casi diminuiscono e potremmo essere entrati nella fase calante, in Italia aumentano però ricoveri e decessi. Per quanto riguarda quest'ultimo dato, ovvero i morti causati dal Covid-19 nella settimana 13-19 luglio, questi sono 823, a fronte dei 692 decessi registrati nella settimana precedente: un aumento, dunque, del 18,9%. Aumentano, come detto, anche i ricoverati in degenza e quelli in terapia intensiva: i primi sono 10.975 (contro i 9.724 della settimana scorsa); i secondi sono invece 413 (a fronte dei 375 della scorsa settimana).

31646 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni