Covid 19
8 Agosto 2022
15:30

Covid Campania, 1.051 contagi e 16 morti: bollettino di lunedì 8 agosto 2022

Sono poco più di mille i nuovi positivi a Covid in Campania a fronte di poco meno di seimila tamponi. Alto il numero dei decessi: sedici. Ricoveri in calo.
A cura di Giuseppe Cozzolino
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Sono 1.051 i positivi a Covid in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 5.744 tamponi tra molecolari ed antigenici rapidi. Il tasso di positività quotidiano è così del 18,30%, in linea con i dati degli ultimi giorni. Dei nuovi positivi, 61 sono risultati positivi a fronte di 1.166 tamponi molecolari, mentre gli altri 990 sono emersi da da 4.578 tamponi antigenici rapidi. Dati che certificano dunque un virus ancora ben presente sul territorio italiano e regionale. Numeri in ogni caso che risentono del minor numero di tamponi analizzati nel fine settimana nei laboratori regionali: come di consueto, tra martedì e mercoledì si avrà il consueto "riallineamento" dei dati regionali.

Torna a salire invece il numero dei morti giornalieri: 16 i decessi dovuti a Covid registrati nell'ultimo bollettino, ma non tutti avvenuti nelle ultime ore. Soltanto uno è avvenuto nelle ultime 48 ore, mentre altri quindici sono deceduti in precedenza ma registrati soltanto nel bollettino giornaliero. In lieve calo invece il numero dei ricoverati per Covid in Campania: 527 in tutto, otto in meno rispetto all'ultima rilevazione. Di questi, sono 24 i ricoverati in terapia intensiva (uno in più rispetto a ieri) e 503 quelli ricoverati nei posti di degenza ordinaria (nove in meno rispetto all'ultima rilevazione). Questo invece il report dei posti letto su base regionale:

  • Posti letto di terapia intensiva disponibili: 575
  • Posti letto di terapia intensiva occupati: 24 (+1)
  • Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)
  • Posti letto di degenza occupati: 503 (-9)
    (*) Posti letto Covid e Offerta privata.
31850 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni