Aumentano i casi di positività al coronavirus a Monteforte Irpino: quattro i nuovi casi registrati in città, tra cui anche il sindaco Costantino Giordano. Il primo cittadino montefortese, alla ribalta della cronaca qualche tempo fa dopo l'alluvione che aveva colpito il suo paese, ha voluto rincuorare i propri concittadini sulle sue condizioni di salute, ricordando loro di utilizzare la mascherina e tutte le altre forme di precauzione per contrastare il contagio da coronavirus.

La sua positività è emersa durante lo screening effettuato all'interno degli uffici comunali, dopo una prima positività di un dipendente. Al termine delle analisi su circa 70 tamponi, è emersa la positività del primo cittadino montefortese e di altri tre dipendenti comunali. "Ho avuto qualche linea di febbre, ma adesso sto bene", ha spiegato Costantino Giordano, "ed ora sono asintomatico". Il primo cittadino si trova nella sua abitazione, dove resterà dunque in isolamento domiciliare. "Questo virus corre troppo velocemente, mi appello alla responsabilità dei miei concittadini, abbiamo superato prove più difficili, sconfiggeremo il Covid". Sono dunque 12 i casi attualmente positivi al coronavirus nel territorio di Monteforte Irpino, compreso quello appena registrato del primo cittadino montefortese e dei tre dipendenti comunali, che si aggiungono agli altri due rilevati nei giorni scorsi sempre nella palazzina di via Loffredo che ospita gli uffici comunali. Intanto domani resteranno chiusi l’asilo Don Bosco e la classe del Peter Pan ospitata presso l’Istituto Comprensivo "Aurigemma", oltre agli uffici comunali stessi.