Tredici guariti e nessun nuovo caso di coronavirus nel Casertano: sono buone le notizie che arrivano dalla Terra di Lavoro, dove si registrano in un solo colpo anche altre otto persone uscite dalla quarantena. Numeri che fanno ben sperare nei prossimi giorni: in particolare a Mondragone, dove gli attualmente positivi scendono a quota 67. Dodici dei guariti, infatti, sono proprio persone del comune del litorale casertano, a cui si aggiunge anche un (ormai ex) positivo di Carinola.

Coronavirus a Caserta: guariti, decessi e ancora positivi

Da inizio pandemia, sono 603 i casi accertati di coronavirus nel Casertano: di questi, restano 102 casi ancora positivi, a fronte di 456 guariti e 45 decessi. Scendono a 169 le persone in quarantena. Complessivamente, effettuati 42.579 tamponi in questi mesi di pandemia da coronavirus: altri 227 nelle ultime 24 ore. Questi i dati, aggiornati alle 12 di oggi venerdì 24 luglio:

  • Casi positivi totali: 603 (=)
  • Guariti: 456 (+13)
  • Decessi: 45 (45)
  • Positivi attuali: 102 (-13)
  • Quarantena contatti stretti: 169 (-8)
  • Tamponi analizzati: 42.579 (+227)

I 102 casi positivi del Casertano

A Mondragone, il numero di casi attualmente positivo scende così a 67: più della metà di tutti i casi della provincia (102). A Carinola, guarisce uno dei quattro positivi. Complessivamente, i 102 attualmente positivi sono sono "distribuiti" negli altri paesi del Casertano. Questi i dati aggiornati alle 12 di oggi venerdì 24 luglio:

  • Conca della Campania 6 (=)
  • Castel Volturno 5 (=)
  • Falciano del Massico: 4 (=)
  • Sessa Aurunca: 4 (=)
  • San Nicola La Strada: 3 (=)
  • Carinola: 2 (-1)
  • Recale: 2 (=)
  • Capua: 1 (=)
  • Casapulla: 1 (=)
  • Francolise: 1 (=)
  • Giano Vetusto: 1 (=)
  • Lusciano: 1 (=)
  • Marcianise: 1 (=)
  • Presenzano: 1 (=)
  • Teano: 1 (=)
  • Villa di Briano: 1 (=)