Si mantiene costante l'aumento dei nuovi casi di Coronavirus in Campania: come reso noto dall'ultimo bollettino dell'Unità di Crisi regionale, sono 1.981 i contagi che si sono registrati sul territorio nelle ultime ore, a fronte di 11.569 tamponi analizzati. Sale dunque a 40.594 il numero totale dei contagiati in Campania dall'inizio della pandemia, mentre il totale dei tamponi eseguiti è di 871.772 . Nelle ultime 24 ore, come rende noto l'Unità di Crisi, si registrano purtroppo anche 16 morti (avvenuti però tra il 23 e il 25 ottobre): il totale è di 587. Inoltre, si registrano anche 10 guariti, che portano il computo totale a 9.332 .

Covid Campania, la situazione degli ospedali

Come sempre, da circa un mese a questa parte, in ogni aggiornamento quotidiano, l'Unità di Crisi della Regione Campania rende nota anche la situazione degli ospedali, comunicando quanti posti letto rimangono nei nosocomi della regione sia per quanto riguarda la degenza ordinaria che per quanto riguarda le terapie intensive.

  • Posti letto di terapia intensiva attivati: 227
  • Posti letto di terapia intensiva occupati: 123
  • Posti letto di degenza attivati: 1.500
  • Posti letto di degenza occupati: 1.191

Nuova ordinanza della Regione Campania: cibo da asporto fino alle 22.30

Alla luce del nuovo Dpcm varato dal Governo, che ha imposto misure più restrittive per arginare la diffusione del Coronavirus, chiudendo cinema, teatri, palestre, centri benesseri, centri scommesse e disponendo la chiusura di bar e ristoranti alle ore 18, anche la Regione Campania ha emanato una ordinanza ad hoc, la numero 86, firmata ieri sera dal presidente Vincenzo De Luca. Che, oggi, ha dovuto rettificare, precisando l'orario fino a quando è consentito a tali attività di effettuare l'asporto, ovvero le 22.30 (ieri non c'era una precisazione in merito).