4 Ottobre 2021
16:58

Cori razzisti a Koulibaly, Maurizio de Giovanni: “Non è più tempo di ignorare queste persone”

Lo scrittore napoletano Maurizio de Giovanni ha dedicato un post sulla sua pagina Facebook al calciatore senegalese del Napoli Koulibaly, vittima, assieme a Anguissa e Osimhen, di cori razzisti al termine della partita giocata in trasferta contro la Fiorentina. “Nessuno dica più – scrive de Giovanni – che è meglio ignorarli. Non è più tempo per questo”.
A cura di Federica Grieco

"Scimmia. Lo hanno chiamato scimmia. Questo superuomo. Questo ragazzo intelligente e gentile, sorridente e profondo, solidale e amorevole. Scimmia. Questo campione assoluto". Inizia così il post che lo scrittore napoletano Maurizio de Giovanni ha voluto dedicare, sulla sua pagina Facebook, a Kalidou Koulibaly, calciatore senegalese della squadra partenopea. "Scimmia" è il termine che de Giovanni ripete più volte lungo tutto il post: un insulto razzista che Koulibaly si è sentito rivolgere al termine della partita Fiorentina-Napoli, giocata il 3 ottobre 2021 allo stadio Artemio Franchi di Firenze.

"Certe volte – si legge ancora nel post – vincere sul campo dà veramente più gusto. Però non basta. Che altro vi serve, uomini a niente che gestite il calcio, per chiudere uno stadio, per dare una penalizzazione? Scimmia. Venite a dircelo in faccia, vigliacchi infami. Noi scimmie siamo pronti". Al termine del post, lo scrittore partenopeo invita gli utenti a non dire più che queste persone è meglio ignorarle: "Non è più tempo per questo".

La vicenda

Il tutto si è svolto al termine della partita Fiorentina – Napoli, vinta dalla squadra partenopea per 2 a 1. Prima di lasciare il campo, nell'area post-intervista, vicina al settore dei sostenitori viola, André Zambo Anguissa, Victor Osimhen e, appunto, Koulibaly, i tre calciatori azzurri con la pelle nera, sono stati bersagliati da insulti razzisti provenienti da tifosi della squadra avversaria. Un episodio a cui i tre hanno reagito in maniera diversa. Se Anguissa e Osimhene hanno, rispettivamente, ignorato e risposto con ironia a quegli insulti razzisti, Koulibaly non è riuscito ad ignorarli: si sarebbe rivolto ad uno dei tifosi urlando: "Mi hai detto scimmia? Dai vieni qui a dirmelo in faccia".

La lettera di Maurizio De Giovanni in ricordo di Diego Armando Maradona
La lettera di Maurizio De Giovanni in ricordo di Diego Armando Maradona
Napoli, si gira la nuova serie Tv di Maurizio De Giovanni con Francesco Arca a Chiaia e Gianturco
Napoli, si gira la nuova serie Tv di Maurizio De Giovanni con Francesco Arca a Chiaia e Gianturco
Tifosi del Boca e del Napoli uniti: cori per Maradona sotto il murale di Jorit
Tifosi del Boca e del Napoli uniti: cori per Maradona sotto il murale di Jorit
382 di Sport Viral
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni