10.540 CONDIVISIONI
Covid 19
15 Novembre 2021
8:01

Contagiata dal Covid durante la gravidanza, Antonietta Delli Santi muore dopo la figlia neonata

È morta dopo 2 mesi di ricovero Antonietta Delli Santi, 27enne salernitana, non vaccinata, contagiata dal Covid durante la gravidanza; deceduta anche la bimba.
A cura di Nico Falco
10.540 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Dopo due mesi di ricovero è deceduta ieri, 14 novembre, Antonietta Delli Santi, la giovane mamma di Montano Antilia, in provincia di Salerno, contagiata dal Covid durante la gravidanza. Era ricoverata nel Policlinico Federico II di Napoli; la bambina era stata fatta nascere con parto prematuro ad agosto ma era morta dopo venti giorni, agli inizi di settembre. La ragazza, appena 27 anni, si era da qualche tempo trasferita ad Ascea, dove gestiva una pizzeria insieme al compagno. Per lei l'intera comunità del piccolo centro del Salernitano era stata col fiato sospeso, sperando in un miglioramento quando, alla fine di ottobre, si era finalmente negativizzata.

Antonietta Delli Santi era risultata positiva Covid alla 24esima settimana di gestazione, nel mese di agosto. A quanto si apprende non era vaccinata, preoccupata che il vaccino potesse creare complicazioni alla gravidanza (attualmente il ministero della Salute raccomanda il vaccino a mRna anche durante il secondo e terzo trimestre e l'allattamento). Le condizioni di salute della 27enne, rapidamente peggiorate, l'avevano portata al ricovero prima al San Luca di Vallo della Lucania e poi al Policlinico Federico II.

La bimba era nata nell'ospedale cilentano, medici avevano deciso per il parto prematuro nel tentativo di salvarla: la piccola Sharon era stata trasferita subito dopo nella terapia intensiva neonatale del Policlinico Federico II di Napoli, ma era morta il 9 settembre successivo. La 27enne, originaria di Vallo della Lucania, aveva superato la malattia circa due settimane fa, alla fine di ottobre, ma le sue condizioni erano rimaste molto gravi per i danni causati dal virus; lascia il marito e un figlio piccolo.

"Un momento tragico, un momento toccante, un momento pregnante carico di notevoli contenuti emotivi, un momento che non sarebbe mai dovuto giungere – ha scritto il sindaco di Montano Antilia, Luciano Trivelli, nel comunicare il decesso della ragazza – tutta la comunità montanese, unitamente al Cilento intero, segnati da profondo e sentitissimo dolore si stringono intorno alla famiglia. Il grande cuore di Antonietta ha cessato di pulsare presso un nosocomio partenopeo da qualche minuto. Antonietta ha intrapreso un viaggio verso il Paradiso, lì dove incontrerà altri angeli in questa ancor più cupa serata di novembre".

(ultimo aggiornamento: 15 novembre, ore 15:44)

10.540 CONDIVISIONI
31635 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni