142 CONDIVISIONI
12 Ottobre 2020
16:27

Alessandra Clemente candidata sindaco di Napoli. Sarracino, Pd: “Noi saremo l’alternativa”

Dopo l’annuncio di De Magistris ha lanciato la candidatura della sua assessora Alessandra Clemente a Sindaco di Napoli per le elezioni comunali del 2021, arriva la replica del segretario del Pd Marco Sarracino. “Noi saremo l’alternativa. C’è da chiedersi se Napoli in questi 10 anni è migliorata o meno e la risposta la conosce bene anche il primo cittadino”. Appello alla città : “Vogliamo coinvolgere le forze migliori per ricucire e non per scassare”.
A cura di Antonio Musella
142 CONDIVISIONI

Come già anticipato esattamente un mese fa da Fanpage.it, il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha rotto gli indugi ed ha annunciato la candidatura di Alessandra Clemente, assessora ai giovani del Comune di Napoli, come sindaco di Napoli alle elezioni della prossima primavera. L'annuncio del Sindaco è arrivato dopo un giro di consultazioni che si sono però limitati alle forze della sua esigua compagine in consiglio comunale che attualmente è legata alla desistenza delle opposizioni per poter continuare fino alla fine della consiliatura. Non c'è stata quindi una consultazione sia con le altre forze politiche che sostengono l'attuale giunta comunale, sia con le principali forze del centro sinistra. L'annuncio, seppure ampiamente previsto, ha suscitato le reazioni del mondo politico a cominciare da quelle del Partito Democratico, attualmente primo partito sia a Napoli che in Regione Campania.

Fanpage.it ha chiesto un commento sulla candidatura a Sindaco di Alessandra Clemente, a Marco Sarracino, segretario metropolitano del Partito Democratico. "Apprendo senza neanche tanto stupore che Alessandra Clemente sia stata candidata da Luigi De Magistris alla carica di Sindaco di Napoli. Non mi interessa commentare i motivi o i metodi di tale scelta. Il ragionamento da fare in questi casi è molto più semplice: Napoli, dopo 10 anni di giunta arancione, è migliorata o peggiorata? " si chiede il segretario Dem. "La risposta è chiara anche a chi attualmente guida la nostra città. Dagli autobus che non passano alle strade distrutte, dai parchi chiusi al degrado ormai imperante sia in centro che in periferia". Da qui la decisione molto chiara del leader del Pd napoletano: "Dinnanzi a tutto questo siamo pronti a mettere in campo l'alternativa". Il Partito Democratico, come annunciato dopo le elezioni regionali, si appresta a costruire gli Stati Generali della città di Napoli che si terranno nel mese di novembre, e dai quali verrà fuori il percorso politico verso le elezioni comunali del 2021.

"Lo faremo con le migliori energie della città, con nuove idee, con gruppi dirigenti diffusi che allo "scassare" risponderanno con il "ricucire" – spiega Sarracino – lo faremo chiamando a raccolta partiti, movimenti, le associazioni, insomma tutta la Napoli che è stufa del malgoverno e che vuole finalmente cambiare. Lo faremo con una coalizione larga, aperta, di pari dignità fra tutte le parti, che si farà trovare pronta in vista di una tornata elettorale che sarà la più importante degli ultimi anni".

Sabato scorso il segretario del Pd aveva preso parte al forum telematico lanciato dalla "Ri-costituente per Napoli" una appello di 101 uomini e donne della società civile partenopea che hanno aperto un confronto con le forze politiche in vista delle prossime elezioni  Comunali. In quella sede virtuale non erano mancate le critiche molto dure all'attuale amministrazione comunale, in particolar modo su welfare e trasporti. Proprio quella società civile che 10 anni fa determinò in maniera importante il successo di Luigi De Magistris ora sembra guardare altrove.

142 CONDIVISIONI
Risultati Comunali Napoli, Alessandra Clemente: "Non mi fermo, tanti mi chiedono di andare avanti"
Risultati Comunali Napoli, Alessandra Clemente: "Non mi fermo, tanti mi chiedono di andare avanti"
Elezioni Napoli 2021, chi sono i candidati sindaco: nomi e liste
Elezioni Napoli 2021, chi sono i candidati sindaco: nomi e liste
Clemente, campagna elettorale green ma la sua lista Napoli 2030 in giro con la maxi limousine nel traffico
Clemente, campagna elettorale green ma la sua lista Napoli 2030 in giro con la maxi limousine nel traffico
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni