1.176 CONDIVISIONI
14 Luglio 2022
11:03

Blitz a Pianura: tra gli arrestati il fratello di Andrea Covelli, il 27enne sequestrato e ucciso

Tra i destinatari delle misure eseguite dalla Polizia di Stato a Pianura c’è Antonio Covelli, fratello di Andrea, il 27enne sequestrato e ucciso nel quartiere Napoletano.
A cura di Nico Falco
1.176 CONDIVISIONI
Il 27enne ucciso a Pianura, Andrea Covelli
Il 27enne ucciso a Pianura, Andrea Covelli

Tra i destinatari delle misure del blitz messo a segno dalla Polizia di Stato oggi a Pianura, Napoli Ovest, c'è anche Antonio Covelli, il fratello di Andrea, il 27enne sequestrato e ucciso. Complessivamente sono una trentina gli arrestati, in esecuzione di due ordinanze cautelari emesse dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura – Direzione Distrettuale Antimafia. Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di tentato omicidio, spaccio di droga, estorsione, con l'aggravante del metodo mafioso. Secondo le indagini i gruppi criminali reinvestivano i proventi dalle attività illecite nell'acquisto di orologi preziosi.

Arrestato Antonio Covelli, fratello di Andrea

Antonio Covelli era già finito in manette il 12 febbraio 2020, intercettato da una pattuglia del commissariato Pianura mentre cedeva una dosa di hashish a una acquirente; bloccato sul momento, era stato trovato in possesso di 4 involucri con hashish e 141 euro; il ragazzo era stato processato per direttissima e condannato con sospensione della pena. All'epoca veniva ritenuto vicino al gruppo Carillo-Perfetto, uno dei due clan in lotta a Pianura, ma secondo gli investigatori si sarebbe da qualche tempo allontanato dalle dinamiche criminali del quartiere.

Andrea Covelli, fratello di Antonio, era stato sequestrato a Soccavo la notte del 29 giugno; il suo cadavere è stato rinvenuto due giorni dopo, nel pomeriggio del 1 luglio, in un terreno adiacente a via Pignatiello. Il 27enne era incensurato e secondo gli investigatori non era inquadrato in nessun clan, sebbene conoscesse diversi pregiudicati del gruppo Carillo-Perfetto.

Blitz a Pianura contro i clan della faida

Il blitz è scattato all'alba di oggi, eseguito dalla Polizia di Stato col supporto del Nucleo Cinofili della Guardia di Finanza. Eseguite due ordinanze di custodia cautelare a carico di una trentina di persone. Colpiti entrambi i clan in lotta, con perquisizioni e controlli nei rispettivi fortini: il clan Calone-Marsicano-Esposito, con base in via Napoli, e i Carillo-Perfetto, insediati invece in via Evangelista Torricelli.

Le indagini sono partite nel dicembre 2020, quando si è verificato il ferimento di Antonio Corelli e di Lorenzo Rossetti, avvenuti il 5 e il 6 dicembre. Gli inquirenti hanno ricostruito la nascita del nuovo gruppo criminale, che sarebbe guidato da Carlo Esposito, Emanuele Marsicano ed Antonio Calone (quest'ultimo legato anche alla malavita organizzata di Bagnoli) e contrapposto a quello che invece avrebbe come figura apicale Antonio Carillo.

(articolo aggiornato alle 12:05 del 14 luglio 2022)

1.176 CONDIVISIONI
Camorra a Pianura, l'alleanza coi clan di Soccavo dopo il blitz: tornano le stese nel quartiere
Camorra a Pianura, l'alleanza coi clan di Soccavo dopo il blitz: tornano le stese nel quartiere
Perché la principessa Anna segue la bara di Elisabetta II in uniforme (ma il fratello Andrea no)
Perché la principessa Anna segue la bara di Elisabetta II in uniforme (ma il fratello Andrea no)
22 di Videonews
Auto rubata in vendita e chilometri scalati, blitz nella concessionaria ad Ottaviano
Auto rubata in vendita e chilometri scalati, blitz nella concessionaria ad Ottaviano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni