9 Agosto 2022
11:15

Ausiliare del traffico sindacalista lascia l’auto al parcheggio Brin: gliela sfondano a calci

Vandalizzata l’auto di un sindacalista Anm dell’Usb. Il sindacato: “Aveva denunciato clientelismo e discriminazioni”
A cura di Pierluigi Frattasi

Ausiliare del traffico sindacalista dell'Anm lascia l'auto in sosta al parcheggio Brin, struttura custodita su via Marina, ma quando torna dopo il turno di servizio, la trova sfondata a calci. A denunciare l'accaduto è Marco Sansone, responsabile dell'Usb, che aggiunge: "Pochi giorni prima aveva denunciato clientelismo e discriminazioni nel settore. Ma non c'è prova che si tratti di una ritorsione. Massima solidarietà al rappresentante sindacale USB dell'area sosta ANM". L'ennesimo atto vandalico, purtroppo, che si registra in Campania ai danni di un rappresentante sindacale. Nel caso specifico, si tratta di un Rsa (rappresentante sindacale aziendale) dell'Usb, il sindacato unitario di base.

L'Usb: "Continueremo a denunciare i soprusi"

A raccontare la vicenda è Marco Sansone, coordinatore Usb: "Ieri, un rsa della USB ha trovato la propria auto, in sosta presso il parcheggio Brin dove aveva preso servizio, ammaccata in modo molto sospetto da quello che sembra un calcio. Chiaramente non c'è nessuna prova che sia una puerile "vendetta trasversale" da parte di qualche vigliacco che ha agito alle spalle e nel silenzio della propria ignoranza, ma è sospetto che chi denuncia il clientelismo e le discriminazioni di quel settore poi trovi la propria auto in queste condizioni". "La USB non fermerà le sue denunce – prosegue – Solidarietà al collega. Solo due giorni fa – scrive Sansone – l'USB aveva effettuato l'ennesima denuncia rispetto al clima di intimidazione che si vive all'interno del settore sosta dell'ANM. Aveva stigmatizzato ancora una volta l'incredibile "casualità" che vedeva gli iscritti alla USB ricevere decine di contestazioni disciplinari solo negli ultimi mesi, persino quei colleghi che in oltre 20 anni di servizio non ne avevano ricevute mai".

L'auto li lascia a piedi, i poliziotti scoprono che non potevano essere a Napoli: denunciati
L'auto li lascia a piedi, i poliziotti scoprono che non potevano essere a Napoli: denunciati
Nuovo parcheggio per 10mila auto all'Aeroporto di Capodichino, con un tunnel si entra nella metro
Nuovo parcheggio per 10mila auto all'Aeroporto di Capodichino, con un tunnel si entra nella metro
Renato Zero parcheggia l'auto sulle strisce e attraversa la strada: poi vola sul marciapiede
Renato Zero parcheggia l'auto sulle strisce e attraversa la strada: poi vola sul marciapiede
145.750 di Fanpage.it Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni