Allerta Meteo su tutta la Campania a partire dalle 21 di oggi, venerdì 22 gennaio, ed almeno fino alle 15 di domani, sabato 23 gennaio. Ma la protezione civile regionale avverte che il quadro è in rapida evoluzione. Al momento, l'allerta è di colore giallo su tutta la Campania, con esclusione di Alta Irpinia, Sannio e Tanagro, dove non sono previste criticità. Si attendono precipitazioni sparse anche di carattere temporalesco, con raffiche di vento forti e possibili grandinate e caduta di fulmini. Rischio mareggiate lungo tutte le coste esposte, ed in particolare lungo quelle del litorale della Piana Campana, di Napoli, delle Isole del Golfo e della penisola Sorrentino-Amalfitana.

La protezione civile regionale avverte di fare attenzione alla possibile caduta di rami o alberi, ma anche a ruscellamente, allagamenti di bassi, cantine e strade, nonché di possibili "rigurgiti" di acqua piovana dovute all'intasamento del sistema di smaltimento delle acque meteoriche. "Si raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire, mitigare e contrastare i fenomeni previsti sia in odine al rischio idrogeologico che in ordine ai venti forti e al moto ondoso, anche in linea con i Piani comunali di protezione civile", spiega ancora la Protezione Civile, che segnala anche "la necessità di attivare il monitoraggio del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del mare nonché di prestare attenzione alle successive comunicazioni della Protezione civile della Regione Campania in ordine alle allerte meteo e agli avvisi".