367 CONDIVISIONI
22 Novembre 2022
8:01

Situazione allerta meteo Campania: vento fino a 100 km/h: a Napoli le onde invadono il Lungomare

Niente temporali al momento, ma forti raffiche di vento che hanno fatto cadere al suolo bidoni dei rifiuti, scooter e biciclette. A Napoli le onde del mare invadono i marciapiedi.
A cura di Valerio Papadia
367 CONDIVISIONI

Dopo gli intensi temporali di questa notte, l'allerta meteo arancione prevista per tutta la giornata di oggi in Campania prosegue con raffiche di vento fortissime, che hanno raggiunto e superato i 100 km/h (chilometri orari) così come era stato indicato dalla Protezione Civile: è stato proprio il vento e il pericolo di caduta di alberi o di altre strutture esposte, a spingere molti sindaci a chiudere le scuole nei rispettivi Comuni, come è accaduto ad esempio a Napoli. L'Osservatorio meteorologico di Montevergine, sui social, fa sapere che ad Avellino città la velocità del vento ha raggiunto un picco di 105 km/h. 

Vento forte: a Napoli giù scooter, biciclette e bidoni

Dalle prime luci di questa mattina, come già detto, la pioggia ha smesso di cadere, ma è il vento a destare preoccupazione. A Napoli, infatti, le forti raffiche che stanno soffiando dalle prima luci dell'alba hanno abbattuto numerosi scooter e biciclette parcheggiati per strada, così come sono tanti i bidoni dei rifiuti caduti al suolo.

Particolarmente impressionante la situazione sul Lungomare, dove il forte vento ha provocato un moto ondoso particolarmente violento: l'acqua del mare, infrangendosi con violenza sugli scogli, a intervalli regolari invade infatti i marciapiedi del Lungomare. Nell'entroterra campano, come ad esempio nella provincia di Avellino, i violenti temporali di questa notte hanno provocato l'allagamento di numerose strade, anche se al momento non si segnalano particolari disagi o danni a cose o persone. A Caivano, insegna pubblicitaria  su un'auto, non si registrano feriti.

In diverse zone della Campania sono caduti alberi a causa del vento. In un cortile privato di un condominio in via Irno a Salerno, un albero  finito sulla ringhiera di un balcone danneggiandola. I volontari della Protezione civile comunale di Salerno hanno effettuato interventi in via Ligea, zona Lungoirno e a Fratte. In tutta la provincia salernitana si monitorano i livelli dei corsi d'acqua. A Mercato San Severino, il sottopasso di via Faraldo è chiuso al transito per allagamento.

Stop aliscafi e traghetti nel Golfo di Napoli

A causa del maltempo e soprattutto delle mareggiate, i collegamenti marittimi con le tre isole del Golfo di Napoli, vale a dire Ischia, Procida e Capri, sono stati interrotti: stop a traghetti e aliscafi in partenza dai porti di Napoli, Pozzuoli e Sorrento.

Allerta meteo arancione in Campania: i fenomeni attesi

Secondo il bollettino della Protezione Civile della Campania, oltre a temporali e vento forte, nella giornata odierna si potrebbero verificare i seguenti fenomeno meteorologici:

Frane, colate rapide di fango, instabilità di versante anche profonde oltre ad allagamenti, esondazioni, innalzamento dei livelli dei corsi d'acqua, significativi ruscellamenti con trasporto di materiale, voragini per fenomeni di erosione, inondazioni.

367 CONDIVISIONI
Meteo Napoli e Campania, continua l'allerta meteo: nuovo crollo delle temperature in settimana
Meteo Napoli e Campania, continua l'allerta meteo: nuovo crollo delle temperature in settimana
Allerta meteo a Napoli e in Campania, domani temporali, grandinate e vento forte
Allerta meteo a Napoli e in Campania, domani temporali, grandinate e vento forte
Allerta Meteo gialla su tutta la Campania per l'intera giornata di lunedì 9 gennaio
Allerta Meteo gialla su tutta la Campania per l'intera giornata di lunedì 9 gennaio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni