Una donna è stata aggredita questo pomeriggio in via Luigi Serio a Napoli. A quanto appreso da Fanpage.it, alcuni residenti della zona l'avrebbero vista uscire di casa con i polsi legati e diverse ferite da taglio sul corpo. Subito hanno chiamato ambulanza e Polizia, giunta sul posto con gli agenti della Scientifica e della Squadra Mobile per indagare sulla vicenda e fare luce sul caso. Portata subito all'ospedale Cardarelli per essere curata dai medici, la donna non sarebbe in pericolo di vita. L'aggressore non è stato ancora catturato. Da chiarire la dinamica di quanto accaduto, se la donna sia stata vittima di una rapina o altro.

Donna trovata legata e ferita: indagini in corso

Al momento la donna, forse perché in stato di shock o per difficoltà con la lingua italiana, non sarebbe riuscita a fornire indicazioni utili sull'aggressore per la sua cattura. A occuparsi delle indagini la Polizia, che spera al più presto di prendere la persona responsabile del ferimento della donna, adesso affidata alle cure dei medici al Cardarelli di Napoli. Sotto shock i residenti della zona, che quando hanno visto la vittima uscire di casa ancora legata e con varie ferite sul corpo, hanno temuto il peggio. Fortunatamente, come detto, non è in pericolo di vita e dovrebbe riprendersi – almeno fisicamente – nei prossimi giorni. E intanto c'è apprensione nella zona per la fuga dell'aggressore, ancora a piede libero. Una delle ipotesi è che abbia aggredito e immobilizzato la donna per derubarla senza che potesse opporre resistenza, ma gli inquirenti non escludono altre piste e indagano a 360 gradi.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO