Da febbraio 2020, inizio della pandemia di Sars-Cov-2, a Napoli sono stati registrati 60.089 casi confermati, con 52.282 guariti e 1.548 deceduti. I dati, aggiornati al 18 aprile 2021, sono stati diffusi dall'Asl Napoli 1 Centro, Dipartimento di prevenzione UOC Epidemiologia e Prevenzione e Registro Tumori, diretto da Rosanna Ortolani. L'età media dei contagiati è di 44 anni, mentre l'età mediana (il centrale tra i valori in ordine crescente) è di 45 anni. L'età mediana dei deceduti è di 77 anni, l'età media è invece 76 anni. Il quartiere napoletano dove è stato registrato il più alto numero di casi è Fuorigrotta (4.533), mentre quello con l'incidenza maggiore (quindi il numero dei contagi rapportato alla popolazione) è il quartiere Miano (2.084 casi, incidenza 9,03%).

A Napoli 1.548 morti e oltre 60mila contagi

In città gli attualmente positivi sono 6.260, di questi 345 sono ricoverati in degenza ordinaria Covid e 29 in Terapia Intensiva. Relativamente alla sintomatologia, e tenendo conto del grado più grave durante tutto il decorso della patologia, monitorando i 60.089 casi l'Asl rileva che la maggior parte è asintomatica  (78,81%), i pauci sintomatici sono il 10,18%, quelli con sintomatologia lieve il 5,69%, il 3,48% quelli con manifestazione severa della malattia e i critici sono lo 0,52%; per un ulteriore 1,32% non ci sono dati disponibili. Il quartiere col maggior numero di contagiati dall'inizio dell'epidemia è Fuorigrotta (4.533), seguito da San Carlo all'Arena (4.495) e Pianura (3.900). Per quanto riguarda l'incidenza, invece, risulta più alta a Miano (9,03%), seguito da Chiaiano (7,74%) e Secondigliano (7,32%).

La mappa dei positivi per quartiere (tra parentesi l'incidenza)

  • Arenella: 3425 (5,08%)
  • Avvocata: 2023 (5,93%)
  • Bagnoli: 1345 (5,88%)
  • Barra: 2515 (6,81%)
  • Capri: 157 (2,18%)
  • Chiaia: 2212 (5,53%)
  • Chiaiano: 1780 (7,741%)
  • Fuorigrotta: 4533 (6,42%)
  • Mercato: 594 (5,95%)
  • Miano: 2084 (9,03%)
  • Montecalvario: 1394 (5,68%)
  • Nd: 6
  • Pendino: 906 (4,95%)
  • Pianura: 3900 (6,75%)
  • Piscinola Marianella: 2048 (7,20%)
  • Poggioreale: 1829 (5,97%)
  • Ponticelli: 3309 (6,44%)
  • Porto: 270 (5,67%)
  • Posillipo: 1020 (4,52%)
  • San Carlo all'Arena: 4495 (6,41%)
  • San Ferdinando: 916 (4,81%)
  • San Giovanni a Teduccio: 1459 (6,14%)
  • San Giuseppe: 233 (4,35%)
  • San Lorenzo: 2641 (4,94%)
  • San Pietro a Patierno: 1241 (6,99%)
  • Scampia: 2551 (6,90%)
  • Secondigliano: 3097 (7,32%)
  • Soccavo: 3131 (7,06%)
  • Stella: 1815 (5,51%)
  • Vicaria: 908 (5,99%)
  • Vomero: 2149 (4,85%)
  • Zona Industriale: 103 (1,65%)

Deceduti, i tassi di mortalità e letalità

Lo studio dell'Asl prende in esame il tasso di mortalità (il rapporto tra il numero di deceduti e la popolazione presente nel periodo di osservazione) e quello di letalità (il rapporto tra il numero dei deceduti e le persone con la stessa malattia), esaminando i dati delle 1.548 vittime. Emerge che il tempo medio dal primo tampone positivo al decesso è di 15 giorni. La fascia di età degli ultranovantenni fa registrare i più alti tassi di mortalità (1,03%) e letalità (29,91%).

Complessivamente dallo studio emerge che il tasso di mortalità (considerando tutte le fasce di età) è dello 0,16%, quello di letalità del 2,69%. Il quartiere col più alto tasso di mortalità è Porto (0,25%), seguito da Miano (0,23%) e Secondigliano (0,22%).

Tasso di mortalità a Napoli stratificato per quartiere

  • Arenella: 0.13
  • Avvocata: 0.13
  • Bagnoli: 0.15
  • Barra: 0.18
  • Capri: 0.07
  • Chiaia: 0.15
  • Chiaiano: 0.14
  • Fuorigrotta: 0.18
  • Mercato: 0.21
  • Miano: 0.23
  • Montecalvario: 0.14
  • Pendino: 0.14
  • Pianura: 0.15
  • Piscinola Marianella: 0.13
  • Poggioreale: 0.12
  • Ponticelli: 0.17
  • Porto: 0.25
  • Posillipo: 0.10
  • San Carlo all'Arena: 0.18
  • San Ferdinando: 0.11
  • San Giovanni a Teduccio: 0.22
  • San Giuseppe: 0.15
  • San Lorenzo: 0.16
  • San Pietro a Patierno: 0.13
  • Scampia: 0.19
  • Secondigliano: 0.22
  • Soccavo: 0.16
  • Stella: 0.16
  • Vicaria: 0.11
  • Vomero: 0.14
  • Zona Industriale: 0.03
  • Totale: 0.16