Nessun evento per San Valentino, lo stesso vale per Carnevale. Lo ha deciso il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che ha emanato una nuova ordinanza anti Covid che sarà in vigore da domani, 11 febbraio, fino al prossimo 5 marzo e che contiene una serie di ulteriori restrizioni per evitare che limitare il pericolo di contagio durante le festività. In tutti i fine settimana e nei giorni festivi, dalle 18 alle 22, è stato istituito il divieto di assembramento su tutto il territorio cittadino. I controlli da parte delle forze dell'ordine verranno intensificati, con particolare attenzione nei luoghi maggiormente trafficati come il corso Garibaldi e le piazze principali della città, dove sarà in vigore anche il divieto di ritrovo e di stazionamento per i minorenni.

Nessuna decisione ancora, invece, per quanto riguarda le scuole, dopo le disposizioni della Regione Campania che affidano a sindaci e prefetti la valutazione sulla prosecuzione delle lezioni in presenza e sull'eventuale ritorno della didattica a distanza, la dad; domani ci sarà una riunione degli amministratori locali in Palazzo Mosti per valutare soluzioni condivise.

Attualmente sono 38 i pazienti affetti da Covid ricoverati nell'ospedale Rummo di Benevento; di questi, 5 sono ricoverati in Terapia Intensiva e altri 12 nella Sub Intensiva, i restanti in degenza ordinaria Covid. Ci sono stati altri due decessi, registrati nel bollettino di oggi, 10 febbraio. In Campania i nuovi positivi sono 1.635 su 20.912 test (doi cui 2.898 antigenici) e si registrano altri 26 morti, che portano il totale dall'inizio dell'epidemia a 3.954 vittime. I guariti nelle ultime ore in totale sono stati 1.191 (in totale 166.526).