Covid 19
10 Novembre 2021
19:01

Vaccini: 53mila terze dosi nelle Rsa lombarde, coperto il 63 per cento degli ospiti

Ad oggi sono 53.614 le terze dosi di vaccino anti-Covid19 somministrate nelle Residenze per anziani lombarde, di queste oltre 37mila sono state inoculate agli ospiti, coprendo così il 63 per cento della popolazione target. Ad annunciarlo in un messaggio su Twitter la vicepresidente e assessora al Welfare di regione Lombardia, Letizia Moratti, che ha aggiunto: “Contiamo di terminare la vaccinazione nelle Rsa entro metà mese, proteggendo così i nostri concittadini più fragili”.
A cura di Simona Buscaglia
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Alle 18 di oggi, mercoledì 10 novembre, sono 53.614 le terze dosi di vaccino anti-Covid19 somministrate nelle Rsa (residenze per anziani), di queste oltre 37mila sono state destinate agli ospiti. È stato così coperto il 63 per cento della popolazione target. Lo ha annunciato in un messaggio su Twitter la vicepresidente e assessora al Welfare di regione Lombardia, Letizia Moratti. "Contiamo di terminare la vaccinazione nelle Rsa entro metà mese, proteggendo così i nostri concittadini più fragili" ha aggiunto. Nella provincia di Milano sono state somministrate oltre 12.500 terze dosi in questo settore della popolazione e a Brescia oltre 7.600.

Oggi raggiunto il traguardo di 8 milioni di lombardi che hanno completato il ciclo vaccinale

È stato annunciato oggi il traguardo raggiunto dalla campagna vaccinale in regione Lombardia: sono 8 milioni i cittadini che hanno completato con prima e seconda dose il ciclo vaccinale contro il Covid-19. La campagna vaccinale per la terza dose agli aventi diritto procede quindi senza particolari intoppi. Oggi cominciano le somministrazioni nelle farmacie aderenti e domani anche chi ha ricevuto il vaccino monodose Johnson&Johnson potrà accedere alla prenotazione per il richiamo con un vaccino m-Rna.

Parte oggi l'inoculazione della terza dose anche in farmacia

Al via oggi la somministrazione del vaccino anti Covid-19 anche nelle 365 farmacie che hanno aderito alla campagna vaccinale e hanno ricevuto il via libera per somministrare la dose “booster”. La potranno ricevere gli over60 che ne hanno diritto e gli operatori sanitari. L’elenco delle croce verdi aderenti è stato pubblicato sulla App di Federfarma Lombardia e sui siti ufficiali delle singole Ats. Da domani parte la dose di richiamo con Pfizer e Moderna anche per chi aveva ricevuto il vaccino monodose Johson&Johnson. Potranno infatti ricevere la somministrazione, come da indicazioni nazionali, tutti i cittadini vaccinati da almeno sei mesi.

29684 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni