21 CONDIVISIONI

Torna il maltempo in Lombardia: scatta l’allerta meteo gialla per rischio temporali

Una nuova allerta meteo gialla per rischio temporali e idrogeologico scatterà a partire dalla mezzanotte di venerdì 27 ottobre. Sono attese precipitazioni moderate o localmente forti anche a carattere di rovescio o temporale.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Fabio Pellaco
21 CONDIVISIONI
Immagine

Il fine settimana si aprirà con una nuova fase instabile. Per la giornata di venerdì 27 ottobre le previsioni meteo segnalano la possibilità di temporali in Lombardia. Per questo il Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali di Regione Lombardia ha diramato un'allerta meteo gialla per rischio idrogeologico e di temporali.

Sono previste precipitazioni moderate o localmente forti anche a carattere di rovescio o temporale. L'allerta gialla scatterà dalla mezzanotte di venerdì.

Quando inizia l'allerta gialla in Lombardia

Secondo il bollettino di allentamento emesso nella giornata di giovedì, l'allerta meteo gialla per temporali partirà alla mezzanotte di venerdì 27 ottobre e interesserà le zone dell'Alta Valtellina, Orobie Bergamasche, Valcamonica, Laghi e Prealpi Orientali, Alta Pianura Orientale, Bassa Pianura Centro-Orientale, Bassa Pianura Orientale e Appenino Pavese.

In tutte le aree coinvolte, l'allerta cesserà alle 12 di venerdì 27.

Le zone di allentamento
Le zone di allentamento

Le previsioni del tempo per la Lombardia

Secondo i previsori di Arpa Lombardia, nel pomeriggio di giovedì 26 ottobre è atteso un aumento della nuvolosità con precipitazioni da deboli a moderate sparse su Alpi e Prealpi, isolate altrove. In tarda serata in fenomeni si estenderanno rapidamente al resto della regione con un intensificazione sull'Appennino e i rilievi centro-orientali, anche a carattere convettivo. Lo zero termico sarà fissato intorno ai 2800 metri. Venti da deboli a moderati variabili, con rinforzi da Sud sull'Oltrepò Pavese.

Venerdì il tempo peggiora: tra la notte e il primo mattino è prevista forte variabilità, con precipitazioni moderate o localmente forti sui settori centro-orientali, anche a carattere di rovescio o temporale. Durante la mattinata sono previste rapide schiarite con il rinforzo dei venti in particolare sulla pianura centro-orientale, sulle Prealpi Orientali e sull'Appennino, oltre che, in generale, sui rilievi oltre i 1000 metri.

Dal tardo pomeriggio saranno ancora possibili rovesci o brevi temporali isolati sui settori orientali e sulla fascia alpina. Lo zero termico si abbasserà ulteriormente toccando i 2200 metri sulle Alpi di confine. Altrove varierà tra i 2300 e 2800 metri.

21 CONDIVISIONI
Allerta meteo gialla a Milano e in Lombardia oggi e domani, attesi forti temporali: le zone a rischio
Allerta meteo gialla a Milano e in Lombardia oggi e domani, attesi forti temporali: le zone a rischio
Allerta gialla a Milano e in Lombardia: le zone a rischio per il maltempo
Allerta gialla a Milano e in Lombardia: le zone a rischio per il maltempo
Maltempo a Milano, ancora allerta gialla: monitorati i fiumi Seveso e Lambro
Maltempo a Milano, ancora allerta gialla: monitorati i fiumi Seveso e Lambro
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views