Covid 19
8 Dicembre 2021
22:31

Terza Dose, “in Lombardia già 4 milioni di prenotazioni per le vaccinazioni”: l’annuncio di Fontana

Il governatore della Lombardia: “Vaccinarsi tutti per un Natale sereno e allontanare il rischio di contagi da variante”.
A cura di Pierluigi Frattasi
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

“Già 4 milioni di cittadini lombardi si sono prenotati per la terza dose di vaccino anti-Covid19”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Attilio Fontana, intervenuto oggi a Stasera Italia su Rete4. “La vaccinazione – ha spiegato il governatore – fortunatamente è andata bene per le prime due dosi, ma sta andando benissimo anche per la terza dose”. Ai 4 milioni di cittadini lombardi che nei prossimi giorni si recheranno presso i centri vaccinali per le somministrazioni, si aggiungono, poi, “più di 1,5 milioni di cittadini che hanno già ricevuto la terza dose”, ha concluso Fontana.

“Questa è la strada giusta – ha proseguito il presidente della Regione Lombardia – perché la terza dose può contribuire a allontanare ogni rischio anche nei confronti della nuova variante. Sono convinto che seguendo questa strada con determinazione, potremo trascorrere un Natale sereno”. L'allarme riguarda la variante Omicron, anche conosciuta come variante sudafricana, del Sars-Cov2. Proprio a Milano, lo scorso mese, era stato rilevato il primo caso in Italia: il paziente “zero” era un manager dell'Eni originario di Caserta, in Campania, di rientro da un viaggio di lavoro in Mozambico. Proprio oggi, il dirigente ammalatosi – che era già vaccinato con due dosi – ha annunciato la sua guarigione. In totale sono stati 7 i contagiati da variante Omicron in Campania dal ceppo del paziente zero. Oggi altri 3 casi di variante Omicron sono stati identificati all'Ospedale Spallanzani di Roma e in Lazio è scattato già il tracciamento dei contatti per individuare eventuali altri contagiati e arginare sul nascere il rischio di un focolaio.

31037 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni