Un terremoto di lieve entità, ma avvertito dalla popolazione, si è verificato all'alba di oggi in Val Brembana, in provincia di Bergamo. L'epicentro, come comunicato dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, è stato localizzato a 3 chilometri a Est di Sorisole, comune di circa novemila abitanti della Bergamasca. La scossa è stata di magnitudo 2,4 sulla scala Richter e si è verificata alle 5.54, a una profondità di 10 chilometri.

Diverse le testimonianze sui social: "Mi è tremato il pavimento"

Nonostante la lieve entità dell'evento sismico sono diverse le persone che lo hanno avvertito e sono state svegliate proprio dal terremoto: "Si, mi è tremato il pavimento in camera e son saltata giù dal letto al volo", ha scritto ad esempio sui social una residente della zona. Sono diverse, sulle pagine dei social network dedicate ai paesi della Val Brembana, le testimonianze di quanti hanno avvertito il terremoto, che si è sentito anche nei paesi vicino a Sorisole: Almenno San Salvatore, Petosino, Villa d'Almè, Alzano Lombardo.

I vigili del fuoco di Bergamo: Ancora nessuna chiamata, non risultano danni

La scossa è stata avvertita anche a Bergamo e in parte della valle Imagna, della bassa Valseriana e nella Valcavallina, soprattutto da chi abita ai piani più alti e ha sentito distintamente tremare tapparelle e porte finestre. Nonostante la preoccupazione di quanti hanno avvertito il terremoto, al momento non risulterebbero esserci danni: "Il terremoto lo abbiamo avvertito anche noi, ma al momento non abbiamo ricevuto ancora nessuna chiamata", hanno spiegato a Fanpage.it dalla sala operativa dei vigili del fuoco del comando provinciale di Bergamo. "Le squadre erano già pronte a uscire ma per il momento non ci sono state segnalazioni di danni".