16 Luglio 2022
9:49

Tenta di soffocare la madre con un cuscino: esce dal carcere e aggradisce una donna

Un uomo di 36 anni è stato arrestato per aver aggredito un’anziana con l’obiettivo di derubarla: pochi giorni prima ha cercato di soffocare con un cuscino la madre.
A cura di Giorgia Venturini

Era da poco tornato in libertà dopo aver tentato di soffocare la madre anziana con un cuscino, quando ha aggredito una donna in strada. Ora un uomo di 36 anni di Desenzano è tornato in stato di fermo: giovedì 14 luglio l'arrestato ha brutalmente aggredito una donna di 79 anni mentre era in sella alla sua bici in via San Zeno a Rivoltella, popolosa frazione di Desanzano. L'uomo si trovava in libertà perché la madre non lo aveva denunciato per la violenza nei suoi confronti.

La rapina aggravata ai danni di una 79enne

Da quanto riporta Brescia Today, l'uomo avrebbe spinto a terra la donna dopo averla strattonata con l'obiettivo di rapinarla. Una volta a terra però il 36enne ha continuato a prenderla a calci e a pugni. Subito sono intervenuti i passanti che hanno cercato di bloccare l'uomo: un uomo di 34 anni muratore egiziano e un altro testimone hanno rincorso l'uomo che stava cercando di darsi alla fuga. La 79enne ha riportato numerose ferire: subito è stata trasportata in ospedale dove è stata dimessa con una prognosi di 25 giorni.

 Pochi giorni fa le manette per tentato omicidio

Una volta raggiunto lo hanno fermato in attesa dell'arriva dei carabinieri. Per lui quindi sono riscattate le manette. I carabinieri hanno scoperto che si tratta dello stesso uomo che pochi giorni fa era stato arrestato per aver tentato di soffocare la madre con un cuscino. Era tornato in libertà perché la donna aveva deciso di non denunciare. Ora dovrà rispondere invece dell'accusa di rapina aggravata nei confronti dell'anziana signora. Si trova ora in carcere a disposizione delle autorità giudiziaria.

Uccide la madre anziana in casa e poi tenta il suicidio: l'uomo ricoverato in ospedale
Uccide la madre anziana in casa e poi tenta il suicidio: l'uomo ricoverato in ospedale
Trovata morta in casa una giovane madre di 31 anni: si indaga sulle cause della morte
Trovata morta in casa una giovane madre di 31 anni: si indaga sulle cause della morte
Picchia la compagna e le impedisce di usare il telefonino: arrestato
Picchia la compagna e le impedisce di usare il telefonino: arrestato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni