23 Gennaio 2022
11:51

Suv parcheggiato in mezzo alla strada manda il traffico in tilt, la polizia va via in contromano

Un suv posteggiato in mezzo alla strada ha bloccato un bus Atm mandando la circolazione in tilt ieri sera in via Piero della Francesca a Milano.
A cura di Filippo M. Capra
L’autobus bloccato dal suv posteggiato in mezzo alla strada (Foto: Fanpage.it)
L’autobus bloccato dal suv posteggiato in mezzo alla strada (Foto: Fanpage.it)

Il problema è noto da tempo. In via Piero della Francesca i residenti si lamentano da anni del parcheggio selvaggio che sistematicamente interessa l'intera via, specialmente nei weekend, quando decine di automobilisti lasciano il proprio veicolo in divieto di sosta ai bordi della carreggiata dove non si potrebbe posteggiare. E ieri sera, ancora una volta, un'auto lasciata in mezzo alla strada, di fianco ad un dehor che limita già lo spazio percorribili dagli altri mezzi, ha provocato il blocco del traffico.

Suv posteggiato in mezzo alla strada blocca un bus: traffico in tilt

Un autobus dell'Atm che percorre tutta via Piero della Francesca fino a piazza Gramsci è rimasto stoppato dal suv abbandonato dal proprietario che durante tutto il tempo necessario per svolgere le manovre del pullman e liberare la via non si è visto. Forse, sostengono alcuni presenti, sarà stato al locale poco più avanti totalmente disinteressato da quanto ha provocato il suo parcheggio egoista. Non è solo colpa sua, però. Perché le manovre del bus sono state limitate anche dalla fila di auto posteggiate sul lato opposto, rigorosamente in divieto.

Il traffico in tilt causato dal posteggio selvaggio (Foto: Fanpage.it)
Il traffico in tilt causato dal posteggio selvaggio (Foto: Fanpage.it)

Un fenomeno costante ormai in Piero della Francesca e in zone limitrofe dove tra il locale 55 e il Gattopardo (in questi giorni chiuso come da decreto governativo) ogni weekend centinaia di persone si riversano in strada lasciando i veicoli negli unici posti liberi: ovvero in strada. A nulla servono le chiamate alla polizia locale. Sono tanti i residenti che lamentano di continuo il mancato intervento dei vigili nonostante il ripetersi di una situazione che, a detta dei medesimi, sta diventando insostenibile.

Parcheggio selvaggio e nessuna conseguenza per gli automobilisti

Ieri sera la polizia locale è stata avvisata dai colleghi alla viabilità dell'Atm, giunti sul posto per aiutare il conducente del bus ad eseguire le manovre per "disincagliare" il pullman e liberare la strada. Per una buona mezzora, una lunga coda di auto ha intasato la via fino a via Ezio Biondi. Deviati momentaneamente altri bus in arrivo, mentre cinque pattuglie della polizia di Stato hanno evitato l'ingorgo – così come hanno fatto altri privati cittadini a bordo delle loro auto – imboccando via Lazzati in contromano. Non si sono più visti.

Le pattuglie della polizia imboccano via Lazzati in contromano (Foto: Fanpage.it)
Le pattuglie della polizia imboccano via Lazzati in contromano (Foto: Fanpage.it)

I ghisa, invece, hanno fatto sapere che, avvisati dall'Atm, avevano preso in carico la richiesta e stavano reperendo il primo carro attrezzi disponibile per eseguire la rimozione del suv, la quale non si sa se sia stata effettuata o se il proprietario sia uscito in tempo dal locale per evitare lo spostamento del veicolo. Nessuna conseguenza, invece, per tutti gli altri automobilisti che hanno lasciato la proprio quattro ruote ai bordi della strada al confine con il marciapiede.

Tram bloccato in centro a Milano: nessun ferito, traffico in tilt
Tram bloccato in centro a Milano: nessun ferito, traffico in tilt
Esce di strada con il suo suv e finisce in un canale pieno d'acqua: muore annegato
Esce di strada con il suo suv e finisce in un canale pieno d'acqua: muore annegato
Eurovision, attivisti bloccano il traffico per protesta: trascinati via con la forza dalla polizia
Eurovision, attivisti bloccano il traffico per protesta: trascinati via con la forza dalla polizia
66.720 di Gianluca Orru
Omicidio di Vanzaghello, il padre riconosce la vittima dai tatuaggi
Omicidio di Vanzaghello, il padre riconosce la vittima dai tatuaggi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni