186 CONDIVISIONI
Emergenza siccità in Italia
24 Giugno 2022
16:41

Siccità in Lombardia, quanta acqua sprecano le fontanelle di Milano e perché non vengono chiuse

Le fontanelle di Milano sprecano tanta acqua? In tempi di siccità sarebbe meglio chiuderle? Ecco tutte le risposte.
A cura di Filippo M. Capra
186 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Emergenza siccità in Italia

Quanta acqua sprecano le fontanelle delle città? La continua caduta dell'acqua senza un blocco incide sulla situazione di siccità che sta colpendo la Lombardia? E, in tal caso, quale sarebbe la soluzione più appropriata per limitare lo spreco di acqua? Ecco le risposte a tutte le domande.

L'utilità delle Vedovelle per la circolazione dell'acqua

A Milano, i cosiddetti Draghi Verdi o Vedovelle, ovvero le oltre 600 fontanelle pubbliche che si trovano su tutto il territorio comunale, non sprecano l'acqua che non viene raccolta dai cittadini. Al contrario, hanno un ruolo fondamentale per l'intera rete idrica perché proprio la caduta costante e continua dell'acqua ne garantisce la circolazione. Le Vedovelle aiutano le tubature della città a ridurre la pressione al loro interno, favorendo quindi l'assenza di ristagno. Qualora il flusso dell'acqua in caduta libera venisse interrotto o ostacolato, inoltre, l'equilibrio batteriologico dell'acqua subirebbe cambiamenti che potrebbero portare alla formazione di muffe e flora batterica, provocando non pochi disagi.

Quanta acqua viene sprecata dalle fontanelle a Milano?

Detto ciò, a Milano e in altre grandi città italiane, da qualche anno si sta ragionando sulla possibilità di temporizzare la caduta libera dell'acqua per bloccarne lo scolo dopo qualche tempo di "inutilità" dissetante. Questa soluzione non porterebbe comunque a chissà quali benefici, considerando che tutte le fontanelle di Milano, insieme, in un secondo hanno una portata di dieci litri. Una misura irrisoria rispetto alla portata dell'acquedotto milanese che, in media, eroga un flusso di 7.500 litri al secondo.

186 CONDIVISIONI
49 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni