9 Agosto 2021
16:07

Si tuffa nel lago con gli amici, annaspa e finisce sott’acqua: 18enne ricoverato in gravi condizioni

Un ragazzo di 18 anni si è tuffato con alcuni amici nel lago di Como, in un’area in cui la balneazione è vietata. Il giovane avrebbe iniziato ad annaspare finendo poi sott’acqua: immediato l’intervento delle forze dell’ordine che lo hanno riportato in riva. Il 18enne adesso è ricoverato in ospedale dove versa in gravissime condizioni.
A cura di Ilaria Quattrone
(Immagine di repertorio)
(Immagine di repertorio)

Si è tuffato con alcuni amici nel lago di Como, in un'area in cui la balneazione è vietata: a un certo punto avrebbe iniziato ad annaspare e sarebbe finito sott'acqua. Gli amici, spaventati, hanno così chiamato i soccorsi. Una volta arrivati sul posto, il 18enne è stato recuperato e portato in riva dalle forze dell'ordine. Adesso è stato ricoverato in ospedale dove versa in gravissime condizioni.

Il 18enne si era tuffato con alcuni amici

L'incidente si è verificato a Como in viale Geno: l'allarme è arrivato attorno alle 13 di questa mattina, lunedì 9 agosto. Il 18enne si è tuffato con alcuni coetanei nella zona della passeggiata Ramelli, vicino a Villa Olmo. Teoricamente in quella zona ci sarebbe il divieto di balneazione, ma nonostante questo molte persone continuano a tuffarsi e nuotare. Stando al racconto degli amici che erano con lui, il 18enne si sarebbe trovato in difficoltà e sarebbe finito sott'acqua. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della polizia di Como.

Trasportato in ospedale con l'elicottero

Sul luogo anche gli operatori sanitari del 118 a bordo di un'ambulanza e un'automedica. I medici e i paramedici, dopo avergli prestato le prime cure, hanno deciso di trasportarlo in ospedale in elicottero. Il 18enne è stato trasportato all'ospedale Manzoni di Lecco dove risulta ancora ricoverato in gravissime condizioni. Gli amici del giovane sono ancora sotto choc. Non è ancora chiaro se l'incidente sia stato causato dalle correnti o da un malore del giovane. Ulteriori accertamenti chiariranno la dinamica della vicenda.

Monza, 39enne si dà fuoco in strada: ricoverato in gravi condizioni con ustioni su tutto il corpo
Monza, 39enne si dà fuoco in strada: ricoverato in gravi condizioni con ustioni su tutto il corpo
Incidente sul lavoro a Caponago, operaio fa volo di sette metri: è in gravi condizioni
Incidente sul lavoro a Caponago, operaio fa volo di sette metri: è in gravi condizioni
Ubriaco al volante travolge un uomo che stava tornando a casa: ricoverato in gravissime condizioni
Ubriaco al volante travolge un uomo che stava tornando a casa: ricoverato in gravissime condizioni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni