13 Settembre 2022
15:53

Si finge amico del parroco e truffa una signora, è caccia al falso venditore porta a porta

A chi gli apriva la porta diceva che era don Gigi a mandarlo come venditore. Così un uomo è riuscito ad entrare in casa di una signora di 96 anni e a spillarle la magra somma di 20 euro.
A cura di Fabio Pellaco

Si faceva aprire le porte delle abitazioni di Colonno, comune sulle sponde del lago di Como, presentandosi a nome di don Gigi, il sacerdote che aveva sostituito il parroco nella chiesa del paese. Poi chiedeva soldi per la vendita di alcuni prodotti.

Una 96enne allerta i Carabinieri

La notizia ha trovato conferma nella giornata di martedì 12 settembre dopo che nei giorni scorsi in quella zona del Comasco si era già sentito parlare di alcune truffe da parte di un sedicente avvocato.

Secondo quanto ricostruito dalle prime testimonianze raccolte dagli inquirenti, il truffatore avrebbe tentato almeno due colpi, uno dei quali andato a segno solo in parte. Sabato, una signora di 96 anni ha aperto la porta di casa all'uomo, che avrebbe tentato di vendere i suoi prodotti chiedendo con insistenza 50 euro.

L'anziana, che abita lungo la Greenway del Lago, lo ha respinto, consegnandogli una banconota da 20 euro e invitandolo ad andarsene. Il venditore si è così dileguato con un magro bottino e la donna ha allertato i Carabinieri.

Il truffatore aveva già colpito

Al momento sono ancora in corso le ricerche dell'uomo. I militari dell'Arma stanno procedendo per tentata truffa e nella giornata di martedì hanno sentito la signora che non si è fatta intimorire dall'uomo: ha infatti sventato di fatto un colpo ricordandosi dei consigli dati dalle autorità proprio in questi casi.

Considerata la zona in cui è ubicata l'abitazione della donna, si ritiene difficile che le telecamere di sicurezza potranno essere utili a rintracciare il truffatore. Si cercano quindi eventuali testimonianze di qualcuno che potrebbe aver notato la sua fuga.

Gli inquirenti hanno scoperto anche un secondo tentativo di truffa avvenuto in precedenza ai danni di una famiglia. In questo caso al venditore non è stato nemmeno aperto il cancello dell'abitazione ed è stato invitato ad allontanarsi.

Cosa aspettarsi dal ballo del ceppo, l'evento che porta la magia di Harry Potter a Milano
Cosa aspettarsi dal ballo del ceppo, l'evento che porta la magia di Harry Potter a Milano
Rapina una sala slot mascherato come ne 'La casa di carta': incastrato per una banconota
Rapina una sala slot mascherato come ne 'La casa di carta': incastrato per una banconota
Famiglia rapinata in casa mentre guarda la tv:
Famiglia rapinata in casa mentre guarda la tv: "Ci hanno minacciato con le asce"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni