Anche a Sesto San Giovanni, comune in provincia di Milano, è partito il tampone drive-in. I tamponi verranno effettuati nel parcheggio di via XX Settembre di fronte allo Stadio Breda: Decine le persone che da questa mattina si sono messe in coda per effettuare il test come dimostrano anche le foto pubblicate sul proprio profilo Facebook dal sindaco della cittadina Roberto Di Stefano.

 Al punto tampone potrà accedere chi è stato segnalato ad Ats

"Questo servizio consentirà di avere un quadro sempre più definito sulla situazione coronavirus" commenta Di Stefano che nel post ringrazia i medici, gli infermieri e il personale amministrativo di Asst Nord Milano e la Protezione civile per il servizio che stanno offrendo e che si è detto anche molto soddisfatto della risposta data dai suoi cittadini. Al punto tampone potrà accedere chi è stato segnalato dal proprio medico di base ad Ats (Agenzia di tutela della salute) come caso sintomatico o a rischio.

Il servizio attivo dal lunedì al venerdì

La richiesta potrà essere effettuata anche attraverso il portale online del sito internet dell'Agenzia della città metropolitana di Milano. Il servizio sarà attivo da lunedì al venerdì, dalle 8 alle 14 ma sempre su prenotazione. Per accedere al punto tampone sono stati previsti due entrate: una da via Carducci dedicate alle auto e un'altra da via XX Settembre dedicata invece ai pedoni.

Il drive through dell'Asst Santi Paolo e Carlo

Quello di Sesto San Giovanni si unisce al punto drive through organizzato dall'Asst Santi Paolo e Carlo di Milano dove da tempo è possibile eseguire il tampone nel parcheggio dell'ospedale. Sempre all'esterno della struttura sono stati allestiti dei tendoni da parte dell'Esercito per eseguire i test rapidi, che sarebbero dovuti partire il 2 novembre ma di cui ancora non si ha notizia.