Update: articolo aggiornato il 6 aprile 2021

È stata una Pasqua prima all'insegna dell'ansia e poi del sollievo quella che vissuta da una famiglia di Robbiate, comune in provincia di Lecco. Nella mattinata di sabato 3 aprile un ragazzo 15enne si era infatti allontanato da casa e non aveva più dato sue notizie. La scomparsa del minorenne era stata comunicata ufficialmente dalla prefettura di Lecco sul proprio profilo Facebook, aperto anche per fornire informazioni utili proprio in casi come questo. Poi, però, sulla stessa pagina Facebook è stata data anche la lieta notizia del ritrovamento del ragazzo: il 15enne è stato rintracciato ed è rientrato a Robbiate.

La notizia della scomparsa comunicata dalla prefettura di Lecco

Stando a quanto era stato comunicato dall'ufficio territoriale del governo, il ragazzo classe 2006 al momento della scomparsa indossava una giacca grigia, jeans neri e scarpe da ginnastica blu. Il ragazzino è alto un metro e 70, pesa circa 60 chili e ha capelli neri e occhi castani. La prefettura di Lecco aveva diffuso una foto del ragazzino, invitando chiunque dovesse avere informazioni utili per contribuire alla sua ricerca a contattare direttamente la stazione dei carabinieri di Merate.

Forse un allontanamento volontario

Non è stato specificato quale potesse essere stata la motivazione alla base dell'allontanamento del ragazzino, probabilmente avvenuto in maniera volontaria. Può essere che si sia trattato di una bravata, forse per trascorrere le feste con qualche amico o conoscente. Di certo per la famiglia del minorenne sono state ore di angoscia, mentre il post pubblicato dalla prefettura di Lecco veniva condiviso da tante persone del Lecchese e non solo. Poi, fortunatamente, il lieto fine.