14 Giugno 2021
22:27

Riapre il parco di divertimenti Leolandia, il più amato d’Italia

Domani martedì 15 giugno a Capriate San Gervasio, in provincia di Bergamo, riapre Leolandia il parco a tema più amato d’Italia: sono tantissime le novità che accoglieranno gli ospiti del parco. Tutti gli eventi saranno organizzati nel rispetto delle disposizioni anti-Covid. Inoltre dal parco fanno sapere che sono ancora aperte le candidature per 70 posti di lavoro.
A cura di Ilaria Quattrone

A Capriate San Gervasio, in provincia di Bergamo, riapre dal 15 giugno Leolandia, il parco a tema più amato d'Italia. In occasione del cinquantesimo anniversario dalla sua apertura, la direzione ha pensato a una serie di eventi per celebrare il compleanno che dureranno tutta la stagione. Saranno tantissime, secondo quanto riportato da un comunicato stampa, le sorprese previste per i bambini e le loro famiglie: ogni giorno gli ospiti saranno accolti con palloncini, musica e grandi festeggiamenti.

Tante novità e sorprese per gli ospiti

I bambini ritroveranno alcuni protagonisti del parco e dei cartoni animati come Masha e Orso o ancora il Trenito Thomas. Dopodiché potranno immergersi nelle varie attrazioni o assistere alla serie televisiva "Miraculous" che avrà come protagonisti Ladybug e Chat Noir. Si aggiungeranno gli spettacoli di teatro all'aperto con musica dal vivo: "Abbiamo preparato questo anniversario – spiega nel comunicato stampa Giuseppe Ira, presidente di Leolandia – con grande cura e rispetto per i nostri ospiti che, in 50 anni di storia ci hanno dimostrato grande fedeltà, generazione dopo generazione: a loro dedichiamo la nostra passione e la volontà di sorprenderli sempre".

Quali regole dovranno essere seguite

Ovviamente anche nel caso dell'apertura di Leolandia sarà necessario rispettare tutte le normative in tema di sicurezza: sarà obbligatorio prenotare i biglietti così da ridurre le possibilità di assembramento. Sarà inoltre garantito il distanziamento a bordo delle attrazioni, ci sarà gel igienizzante installato in diversi punti e saranno applicati dei bolli che indicheranno agli spettatori dove sedersi. Inoltre il parco sta continuando con la sua campagna di reclutamento – si cercano ancora settanta persone – che possano occuparsi dell'accoglienza, del rispetto delle regole e gestire gli accessi ai negozi e ai ristoranti.

Incidente al parco divertimenti, gommone si ribalta in acqua: muore bimbo di 11 anni, 3 feriti gravi
Incidente al parco divertimenti, gommone si ribalta in acqua: muore bimbo di 11 anni, 3 feriti gravi
3.093 di Videonews
"Copriremo il parco rottami": la promessa di Arvedi dopo l'inchiesta di fanpage.it
"Copriremo il parco rottami": la promessa di Arvedi dopo l'inchiesta di fanpage.it
Perché Cremona è la città più inquinata d’Italia (e la seconda in Europa)
Perché Cremona è la città più inquinata d’Italia (e la seconda in Europa)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni