107 CONDIVISIONI
Elezioni regionali Lombardia 2023
6 Febbraio 2023
19:32

Majorino annuncia in anticipo la squadra per Regione Lombardia: “Terrò per me la delega al welfare”

Il candidato alle elezioni in Lombardia di Pd e M5S ha indicato alcuni nomi che vorrebbe nella sua giunta in caso di vittoria: ci sono Gherardo Colombo, Cecilia Strada, Nico Acampora e Francesca Balzani.
107 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni regionali Lombardia 2023

Pierfrancesco Majorino, candidato del centrosinistra e del Movimento 5 Stelle alle elezioni regionali in Lombardia, ha deciso di presentare una settimana prima del voto quelli che potrebbero essere i nomi degli assessori e dei consulenti della sua giunta, qualora vincesse le elezioni che si terranno il 12 e 12 febbraio.

La squadra di Majorino

"Certamente alcuni assessorati andranno a coloro che otterranno più preferenze nelle elezioni per il Consiglio regionali, ma in alcuni casi mi vorrei avvalere di figure esterne e indipendenti per comporre la squadra di governo della Lombardia". Con queste parole Majorino ha presentato gli uomini e le donne che vorrebbe nella sua giunta e fra i suoi consulenti.

Si parte da Gherardo Colombo, l'ex magistrato che ha indagato su Tangentopoli e oggi Presidente del comitato antimafia del Comune di Milano. Si passa poi a Nico Acampora, il fondatore di PizzAut, la pizzeria gestita da ragazzi autistici. Quella che Majorino definisce "un'esperienza eccezionale".

Ci sarebbe anche Cecilia Strada, la figlia di Gino, nella giunta che il candidato di Pd e M5S immagina in caso di vittoria al Pirellone. Majorino vorrebbe poi coinvolgere Francesca Balzani, già vicesindaca di Milano nella giunta Pisapia, e sua avversaria alle elezioni primarie del 2016.

La delega al welfare

"Io voglio potenziare la sanità pubblica e voglio una grande riforma che provveda alla riorganizzazione del servizio sociosanitario. E quindi sarò io a tenere la delega al welfare, perché credo che debba essere il presidente di Regione Lombardia la prima persona responsabilizzata su questo tema".

Cosi Majorino ha annunciato di non voler nominare un assessore al welfare, ma di voler amministrare personalmente la sanità in regione. "Penso che debba essere il presidente a mettere la propria faccia e la propria responsabilità nel potenziamento del servizio sociosanitario".

Confermato, infine, il supporto di Carlo Cottarelli a un'eventuale giunta di centrosinistra: guiderà il Comitato per lo Sviluppo a sostegno del futuro della Lombardia. "Sarà un comitato – spiega il candidato – nel quale riuniremo il meglio per progettare una crescita intelligente della Regione e per sostenere il mondo dell'economia reale".

107 CONDIVISIONI
54.7%
A. Fontana
33.9%
P. Majorino
9.9%
L. Moratti
1.5%
M. Ghidorzi
Definitivi
Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio
161 contenuti su questa storia
Dal Processo di Biscardi a Regione Lombardia: Simona Tironi diventa assessora nella nuova giunta Fontana
Dal Processo di Biscardi a Regione Lombardia: Simona Tironi diventa assessora nella nuova giunta Fontana
La nuova giunta di Regione Lombardia: i nomi degli assessori di Attilio Fontana
La nuova giunta di Regione Lombardia: i nomi degli assessori di Attilio Fontana
Chi potrebbero essere i nuovi assessori di Regione Lombardia: le novità sulla giunta di Fontana
Chi potrebbero essere i nuovi assessori di Regione Lombardia: le novità sulla giunta di Fontana
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni