102 CONDIVISIONI

Rapina alla banca Bpm di piazza Salgari: in 3 prendono in ostaggio 7 persone e fuggono con 160mila euro

La filiale Bmp di piazza Salgari a Milano è stata rapinata nella mattinata del 6 dicembre. Dopo aver preso in ostaggio 7 persone, i 3 banditi sono riusciti a fuggire con 160mila euro in contanti.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Spaccini
102 CONDIVISIONI
Immagine

Una banda composta da tre persone ha rapinato questa mattina, mercoledì 6 dicembre, la filiale di Banco Bpm di piazza Salgari nel quartiere Calvairate di Milano. Dopo aver preso in ostaggio sette dipendenti, sono riusciti a fuggire con 160mila euro in contanti.

Secondo quanto emerso dai primi accertamenti, i tre sarebbero riusciti a entrare in banca passando per un buco realizzato da loro stessi attraverso la parete della pizzeria adiacente, Domino's Pizza, chiusa definitivamente da tempo. Le persone presenti al momento della rapina sono state immobilizzate con fascette da elettricista. A loro i malviventi hanno detto di essere armati, ma pare che nessuno abbia visto pistole né coltelli. Due dipendenti della banca sono stati lasciati liberi per il tempo necessario per farsi consegnare il denaro contenuto nelle casse.

Il colpo è andato in scena intorno alle 9:30, ma l'allarme è scattato non prima delle 10 quando ormai la banda si era dileguata. A chiamare i soccorsi sono stati i clienti della banca dopo essersi liberati dalle fascette. Alcuni di loro hanno descritto i tre uomini come italiani, di origini campane o siciliane, ma i loro volti erano parzialmente coperti. Al momento sono in corso le indagini degli investigatori che dovranno fare chiarezza su quanto accaduto e rintracciare i componenti della banda.

102 CONDIVISIONI
Rapinano la villa di un imprenditore e portano via un bottino da 100mila euro: arrestate 7 persone, 4 ancora ricercate
Rapinano la villa di un imprenditore e portano via un bottino da 100mila euro: arrestate 7 persone, 4 ancora ricercate
"Vivevamo troppo vicini, non la sopportavo più": Mauro Pedrotti confessa l'omicidio della madre Santina Delai
"Vivevamo troppo vicini, non la sopportavo più": Mauro Pedrotti confessa l'omicidio della madre Santina Delai
Chi sono i cinque uomini del commando che ha fatto evadere Artem Uss da Basiglio
Chi sono i cinque uomini del commando che ha fatto evadere Artem Uss da Basiglio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views