21 Maggio 2021
15:22

Quando potrà scattare la zona bianca in Lombardia e cosa cambierà

Il monitoraggio di oggi dell’Iss ha confermato per la Lombardia la quinta settimana consecutiva di permanenza in zona gialla. I dati sono in miglioramento ma non sono ancora da zona bianca: il passaggio in questa fascia per la Lombardia potrebbe scattare a partire dal 14 giugno, se la situazione relativa alla pandemia dovesse continuare a migliorare.
A cura di Francesco Loiacono

Il monitoraggio di oggi da parte dell'Istituto superiore di sanità ha confermato per la Lombardia la permanenza in zona gialla, come poi ufficializzato anche dal ministro della Salute Roberto Speranza. I dati relativi alla pandemia di Coronavirus sono in costante miglioramento: anche se al momento non sono ancora da zona bianca, se la situazione dovesse continuare a migliorare è plausibile che la Lombardia possa presto ambire a passare in quella fascia, che significherà praticamente uscire da una situazione emergenziale che perdura ormai da febbraio 2020.

Come si passa in zona bianca

Vediamo dunque nel dettaglio come si passa in zona bianca. Stando all'ultimo decreto legge del governo Draghi, per entrare in zona bianca è necessario che in una regione si verifichi per tre settimane consecutive un'incidenza settimanale inferiore a cinquanta casi ogni centomila abitanti: è stato eliminato il riferimento allo scenario, ossia legato all'indice Rt. Nel monitoraggio di oggi la Lombardia è arrivata con dati relativi all'incidenza pari a 66 ogni centomila abitanti. Affinché possa entrare in zona bianca servirà che l'incidenza si abbassi ulteriormente nel prossimo monitoraggio del 28 maggio e resti sotto la soglia dei 50 casi per altre due settimane, quindi fino al monitoraggio del prossimo 11 giugno. Se queste condizioni si verificheranno, la Lombardia potrà passare in zona bianca a partire da lunedì 14 giugno.

Cosa comporta il passaggio in zona bianca

Il passaggio in zona bianca comporta l'eliminazione del coprifuoco e la ripresa di quasi tutte le attività economiche, a parte le discoteche e a patto che si rispettino i protocolli di sicurezza. Anche in zona bianca restano inoltre in vigore l'obbligo di indossare la mascherina e di rispettare il distanziamento sociale. Finora solo una regione, la Sardegna, aveva sperimentato ai primi di marzo il passaggio in zona bianca, salvo poi riscontrare un nuovo aumento di contagi e ritornare prima in arancione e poi in rosso. Ma adesso la situazione di tutta l'Italia è in miglioramento (da lunedì tutte le regioni saranno gialle), e se la situazione continuerà a migliorare alcune regioni passeranno in zona bianca a partire dal 1° giugno (Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna) e dal 7 giugno (Abruzzo, Liguria e Veneto).

Monitoraggio Iss: Lombardia resta in zona bianca, ma aumenta la percentuale di posti letto occupati
Monitoraggio Iss: Lombardia resta in zona bianca, ma aumenta la percentuale di posti letto occupati
Monitoraggio Covid Lombardia, sale l'incidenza: ma le nuove soglie per la zona gialla sono lontane
Monitoraggio Covid Lombardia, sale l'incidenza: ma le nuove soglie per la zona gialla sono lontane
Lombardia: anche la polizia locale potrà usare il taser, al via la sperimentazione
Lombardia: anche la polizia locale potrà usare il taser, al via la sperimentazione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni