Il maltempo non sembra intenzionato a lasciare la Lombardia dove permangono condizioni di variabilità associate ad un flusso di correnti umide di origine atlantica. Secondo gli esperti meteo di Arpa Lombardia le previsioni per oggi e la mattinata di domani venerdì 25 settembre su Milano sono parlano di poche precipitazioni in forma isolata, mentre nelle ore successive e per tutta la giornata di venerdì la regione sarà interessata da una nuova e vasta depressione dal Nord Atlantico, la quale provocherà nuove precipitazioni e un marcato calo delle temperature, oltre ad un generale rinforzo dei venti. Nel corso del weekend in prevalenza asciutto ma con temperature di molto inferiori alle medie del periodo.

Meteo Milano giovedì 24 settembre: pioggia sui rilievi

Nello specifico oggi giovedì 24 settembre il cielo sarà nuvoloso nelle prime ore della giornata mentre nel pomeriggio le nubi si intensificheranno in particolare sui rilievi, in pianura invece ci saranno temporanee schiarite. Rovesci e temporali sono previsti dal pomeriggio a partire dai settori occidentali e dall'Appennino, in serata via via più diffusi sul resto della regione. Le temperature invece subiranno un calo nelle minime mentre le massime saranno stazionarie o in aumento altrove: le prime saranno comprese tra i 14 e i 16 gradi mentre le massime tra i 22 e i 26 gradi.

Meteo Milano venerdì 25 settembre: temperature massime in calo

Domani venerdì 25 settembre invece il cielo sarà in prevalenza molto nuvoloso o coperto nella prima parte del giorno, mentre dal pomeriggio ci saranno parziali schiarite sui settori occidentali e successivamente centrali. Le piogge saranno probabili su gran parte della regione sotto forma di rovesci, più insistenti a ridosso di Alpi e Prealpi. Nevicate sulle Alpi dal pomeriggio oltre i 1800-2000 metri. Dal pomeriggio graduale attenuazione dei fenomeni a partire dalle province occidentali, in serata generale cessazione ovunque. Per quanto riguarda le temperature, le minime saranno stazionarie mentre le massime saranno in calo: mentre le prime oscilleranno tra i 15 e i 17 gradi, le seconde non supereranno i 22 gradi.