Tempo instabile in Lombardia in questo inizio settimana. Secondo gli esperti meteo di Arpa Lombardia fino a metà mattina di oggi, lunedì 16 novembre, il cielo sarà nuvoloso o molto nuvoloso con ampie schiarite verso il pomeriggio: soleggiato in montagna, ancora nuvolosità bassa e in parte persistente sulle aree di pianura. La serata sarà caratterizzata da addensamenti irregolari per nubi a media-bassa quota, più probabili sui settori orientali. Gli esperti del meteo evidenziamo deboli e diffuse precipitazioni fino a metà mattina, poi in attenuazione ed esaurimento a partire dai settori occidentali. Con tanto di limite neve intorno a 1.600 metri circa. Il temporaneo peggioramento di oggi è dovuto al transito di una depressione Nordatlantica che porterà precipitazioni deboli diffuse. Ma secondo le previsioni meteo le condizioni diventeranno più stabili già da domani, martedì 17 novembre e nelle successive giornate per una rimonta anticiclonica.

Venti deboli o variabili

In lieve aumento oggi invece la temperatura: incremento delle minime, mentre le massime sono stazionarie. Solo in pianura le prime si aggirano intono a 10 gradi, mentre le secondo intorno a 15 gradi. Lo zero termico resta stabile a 2.600 metri di altezza, su Alpi invece a quote più basse attorno ai 2.200 metri. Infine, i venti in pianura saranno inizialmente deboli o variabili, in montagna invece saranno da deboli a moderati inizialmente da ovest sudovest.

Previsioni meteo Milano martedì 17 novembre

Precipitazioni assenti invece per domani martedì 17 novembre ma con un calo delle temperature sia per la massima che per la minima. In prevalenza il cielo, sempre secondo gli esperti di Arpa Lombardia, sarà velato con nubi basse, foschie e locali banchi di nebbia sulla pianura nelle ore più fredde. La colonnina di mercurio scenderà sensibilmente, fino a circa 10 gradi. Calano anche le minime, che saranno attorno a 5 gradi.