27.605 CONDIVISIONI
21 Giugno 2022
10:43

Pitbull azzanna una bambina di 7 anni per difendere i cuccioli, l’appello: “Non abbattetela”

Una femmina di pitbull ha azzannato al volto una bambina di 7 anni per difendere i cuccioli. Ora si dovrà decidere se abbattere il cane. L’associazione animalista Aidaa chiede, invece, di rieducarla e affidarla a una nuova famiglia.
A cura di Enrico Spaccini
27.605 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Quella bambina "non doveva toccare i cuccioli del pitbull". La posizione di Lorenzo Croce, e dell'Associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa) di cui è presidente, è chiara. La femmina di pitbull che lo scorso 16 giugno ha azzannato al volto una bambina di sette anni a Cantù (in provincia di Como) ha agito a difesa dei propri piccoli. "Si è comportata come avrebbe fatto qualunque madre per difendere i propri figli", ribadisce Croce.

"Quelle persone non li sapevano tenere"

"Ci auguriamo che quella bambina guarisca presto dalle ferite inferte dal cane e che possa riprendere la sua vita normale", continua il presidente di Aidaa che però ripete come secondo lui quella pitbull non debba essere abbattuta. L'impegno che si pone l'associazione è quello di salvare la vita dei cani. La famiglia di Cantù, oltre alla femmina di pitbull, aveva in casa anche i suoi cuccioli e il maschio. "Da quanto è emerso, si tratta di persone che non li sapevano tenere", afferma Croce.

L'impegno preso da Aidaa

Ciò che chiede Aidaa è, quindi, che quei pitbull vengano rieducati e che poi vengano assegnati a una nuova famiglia. "Ci stiamo attivando con le autorità per trovare la migliore soluzione per i cani e i cuccioli", scrivono gli animalisti in un comunicato stampa, al quale Croce aggiunge: "Scriverò al magistrato che sta seguendo la vicenda e all'Ats competente. Siamo pronti a far intervenire il nostro ufficio legale in caso di necessità".

Le condizioni della bambina e i segni del morso

La bambina di sette anni, di origine marocchina, non è mai stata in pericolo di vita. Le sue condizioni, però, sono apparse subito gravi. Si era avvicinata alla pitbull per accarezzare i suoi cuccioli, ma il cane le ha morso il volto. Una presa che le ha provocato lesioni profonde alla guancia, alla mascella e alle labbra, facendole perdere tre denti. Svenuta poco dopo, è stata portata all'ospedale papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è stata poi operata. Ora è in terapia intensiva, dove dovrà rimanere qualche giorno prima di iniziare un percorso di riabilitazione. I segni di quel morso li porterà con sé per tutta la vita.

27.605 CONDIVISIONI
La bambina di 7 anni azzannata al volto dal pitbull porterà i segni del morso per tutta la vita
La bambina di 7 anni azzannata al volto dal pitbull porterà i segni del morso per tutta la vita
Folle combattimento tra due orsi per difendere il cucciolo
Folle combattimento tra due orsi per difendere il cucciolo
316 di askanews
Bambina di sei anni azzannata al volto dal suo cane: gravissima
Bambina di sei anni azzannata al volto dal suo cane: gravissima
Maxi incendio in zona Porto di Mare a Milano, avvistato il fumo da ogni parte della città
Maxi incendio in zona Porto di Mare a Milano, avvistato il fumo da ogni parte della città
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni