Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

È di due persone morte e due ferite il bilancio del drammatico incidente avvenuto questa mattina nella piccola frazione di Tre Re di Cava Manara alle porte di Pavia dove un'auto ha travolto diverse persone alla fermata dell'autobus: la vettura è finita fuori strada mentre percorreva la ex strada Statale 35, all'altezza della fermata del bus nei pressi del Bivio Cava, centrando in pieno il gruppo di passeggeri in attesa.

Sul posto tre ambulanze, l'automedica e l'elisoccorso

Inutile l'intervento dei soccorritori per due delle persone rimaste ferite che hanno riportato ferite troppo gravi e al momento dell'arrivo del 118 accorso sul posto con tre ambulanze e un'automedica non è stato possibile fare altro che constatarne il decesso. Altri due feriti sono stati invece trasportati in codice rosso al Policlinico San Matteo di Pavia: le loro condizioni sarebbero piuttosto gravi. Sul posto sono accorse anche le forze dell'ordine che ora dovranno ricostruire l'accaduto.

L'auto ha sbandato ed è finita contro la pensilina: l'impatto violentissimo

Secondo una prima ricostruzione sembra che l'auto, una Subaru alla cui guida c'era un uomo di 86 anni, abbia improvvisamente sbandato e sia finita fuori strada travolgendo le persone in attesa alla fermata. Il drammatico incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 9 quando è scattato l'allarme ed è stato richiesto l'intervento del 118 accorso in pochi minuti sul luogo della tragedia. In aiuto è sopraggiunto anche un elicottero. Ancora non si conosce la generalità degli investiti, sembra che tra questi ci sia una donna di 65 anni, mentre tra i feriti vi è una donna di 76 anni di Cava.