295 CONDIVISIONI

Paura sul volo Bergamo-Vilnius partito da Orio al Serio, l’aereo sbanda e finisce nella neve

Attimi di panico per i 179 passeggeri del volo Bergamo-Vilnius, partito da Orio al Serio e atterrato nella capitale lituana sabato scorso 3 febbraio. Dopo l’incidente l’aeroporto è rimasto chiuso per circa due ore e mezza.
A cura di Francesca Del Boca
295 CONDIVISIONI
L'aereo decollato da Orio al Serio finisce nella neve
L'aereo decollato da Orio al Serio finisce nella neve

Attimi di panico per i 179 passeggeri del volo Bergamo-Vilnius, partito dall'aeroporto di Orio al Serio e atterrato nella capitale lituana sabato scorso 3 febbraio dopo un paio d'ore di volo.

Si tratta dell'Airbus A320 della compagnia lituana Avion Express, che ha avuto seri problemi in fase di atterraggio: il velivolo, una volta toccato il suolo, non è riuscito a restare all'interno della pista di atterraggio e ha così invaso il terreno circostante, terminando la sua corsa tra i cumuli di neve e fango. 

Immagine

Il comandante, non senza qualche difficoltà, è riuscito comunque a rientrare tra le corsie d'asfalto dello scalo lituano e a far rullare il velivolo all'interno di un'area di sosta: qui tutti i passeggeri sono finalmente stati fatti sbarcare, e nessuno di loro ha riportato ferite. Qualche danno ai pannelli inferiori invece alla carrozzeria dell'aereo, ricoperta di fanghiglia, mentre l’aeroporto di Vilnius è rimasto chiuso per quasi tre ore prima di ripristinare la normale attività.

Immagine
295 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views