907 CONDIVISIONI
20 Giugno 2022
14:22

Parroco di Cernusco sul Naviglio chiude la chiesa per evitare le incursioni di giovani vandali

Dopo alcuni episodi di vandalismo, Monsignor Luciano Capra ha deciso di chiudere la chiesa di San Giuseppe Lavoratore nelle ore pomeridiane, quando non è possibile presidiare lo spazio di preghiera.
907 CONDIVISIONI
Il cartello sul portone della chiesa di Cernusco sul Naviglio
Il cartello sul portone della chiesa di Cernusco sul Naviglio

Dopo il caso del parroco di Cicognara, in provincia di Mantova, che ha deciso di chiudere l'oratorio a causa dei comportamenti maleducati degli utenti, un altro prete arriva a soluzioni drastiche per contrastare l'azione dei vandali. Il parroco di San Giuseppe Lavoratore a Cernusco sul Naviglio ha deciso di chiudere la chiesa nelle ore pomeridiane per evitare le incursioni dei vandali.

Danneggiato l'oratorio Paolo VI

Un gruppo di ragazzi, probabilmente non di Cernusco sul Naviglio, qualche giorno fa ha fatto irruzione nell'oratorio della chiesa di San Giuseppe Lavoratore, intestato a Paolo VI, e ha provocato diversi danni alla struttura, imbrattando anche i muri.

Fortunatamente i danni sono di poco conto, ma pare che questo gruppetto di vandali si ripresenti spesso in zona. E, per evitare altri rischi, il parroco ha deciso di chiudere la chiesa nelle ore pomeridiane, quando non sarebbe possibile presidiare l'edificio.

Il cartello sulla chiesa di Cernusco sul Naviglio
Il cartello sulla chiesa di Cernusco sul Naviglio

Chiusa la chiesa nel pomeriggio

Nonostante all'interno della chiesa non sia ancora accaduto nulla, monsignor Luciano Capra ha ugualmente deciso di chiudere lo spazio di preghiera nelle ore pomeridiane per evitare le possibili incursioni dei vandali.

Così, sul portone, ha affisso un cartello con scritto: "In seguito a ripetuti atti di vandalismo da parte di un gruppo di ragazzi la chiesa per tutto il periodo estivo rimarrà aperta solo al mattino".

Le foto del cartello sono state diffuse sui social dal candidato sindaco di Centrodestra a Cernusco su Naviglio, Daniele Cassamagnaghi. "È essenziale, come detto già varie volte, prevedere controlli continui e capillari sul territorio e poi intervenire sempre di più a supporto delle famiglie, che si trovano ad affrontare una realtà educativa sicuramente diversa dal passato", ha scritto.

In risposta il sindaco uscente, Ermanno Zacchetti, anch'egli in corsa per il ballottaggio del 26 giugno, ha ricordato che "non ci sono denunce di atti di vandalismo". E che, quindi, la scelta del parroco è unicamente preventiva.

907 CONDIVISIONI
Il parroco chiude l'oratorio per la maleducazione degli utenti:
Il parroco chiude l'oratorio per la maleducazione degli utenti: "Non c'è rispetto del luogo"
Il parroco che chiude l'oratorio per i maleducati:
Il parroco che chiude l'oratorio per i maleducati: "Se vi sembra strano c'è da preoccuparsi"
Hanno seguito, immobilizzato e poi rapinato cinque anziane: fermati due uomini
Hanno seguito, immobilizzato e poi rapinato cinque anziane: fermati due uomini
Giallo sull'omicidio di Gianna Del Gaudio, il marito durante l'interrogatorio:
Giallo sull'omicidio di Gianna Del Gaudio, il marito durante l'interrogatorio: "Ho visto l'assassino"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni