161 CONDIVISIONI
18 Febbraio 2021
14:59

Nuovo terremoto nella sanità lombarda: Moratti cambia il dg Trivelli, arriva un manager dal Veneto

Nuovo cambio ai vertici della sanità di Regione Lombardia. Via dopo soli 8 mesi il direttore generale Welfare, Marco Trivelli. Al suo posto Letizia Moratti chiama Giovanni Pavesi, manager in arrivo dal Veneto. La decisione presa per rilanciare l’assessorato dopo la serie di errori. Trivelli aveva sostituto nel giugno 2020 Luigi Cajazzo.
A cura di Simone Gorla
161 CONDIVISIONI

Nuovo terremoto ai vertici della sanità lombarda. Con una decisione improvvisa la neo assessore al Welfare Letizia Moratti ha deciso di rimuovere Marco Trivelli, arrivato solo otto mesi fa, e mettere come direttore generale Welfare Giovanni Pavesi, classe 1961, in arrivo dal Veneto: era dg dell’Ulss 5 Ovest Vicentino. La notizia, anticipata da Affaritaliani, è stata confermata a Fanpage.it da fonti di Palazzo Lombardia.

Letizia Moratti cambia direttore all'assessorato al Welfare

"Se dopo Gallera cambia ancora anche il dg Welfare, almeno si riconosca davanti ai cittadini l'enorme quantità di errori fatti e mancanze oggettive di questi mesi, interrompendo finalmente questa narrazione del ‘va tutto bene'", è il commento del consigliere regionale di Azione Niccolò Carretta". Solo pochi giorni fa era scoppiata una polemica al Pirellone per la decisione di Letizia Moratti di mandare Trivelli al posto suo a rispondere in commissione regionale sanità.

Trivelli sostituito dopo otto mesi

Trivelli era arrivato in Regione Lombardia nel giugno del 2020 per prendere il posto di Luigi Cajazzo, che aveva pagato i tanti problemi nella gestione della pandemia durante la prima ondata di Coronavirus. Cajazzo, rimosso dai vertici del Welfare, era diventato vice segretario regionale.

Trivelli era direttore degli Spedali Civili di Brescia. Era stato chiamato dall'ex assessore Giulio Gallera per rilanciare l'assessorato. Ma nel corso dei mesi successivi i problemi si sono ripresentati più volte: dalle difficoltà per i vaccini antinfluenzali ai problemi nella raccolta e trasmissione dei dati sulla pandemia. Per questo lo stesso Gallera è stato sostituto. Al suo posto Letizia Moratti, che dopo un mese ha voluto cambiare nuovamente, chiamando un professionista da fuori regione. È il secondo manager chiamato dal Veneto nelle ultime settimana dopo Lorenzo Gubian, scelto in agosto per dirigere la centrale acquisti Aria.

La conferma in una nota della Regione

La conferma ufficiale del cambio al vertice della direzione generale Welfare è arrivata nel pomeriggio con una nota da Palazzo Lombardia: "Verrà sottoposta all'attenzione della prossima Giunta regionale lombarda la proposta della nomina del dottor Marco Trivelli a direttore generale dell'Asst di Vimercate. Si tratta di destinare un'importante risorsa in termini di competenza ed esperienza alla guida di un'area strategica per la quale l'assessorato al Welfare di Regione Lombardia vuole riservare la massima attenzione, rappresentando un bacino di utenza di circa 700mila abitanti, una delle più grandi della Lombardia".

Segue una dettagliata descrizione della Asst di Vimercate: "La Asst di Vimercate con la rete dei suoi cinque nosocomi (Vimercate, Desio, Carate, Giussano e Seregno) con diverse intensità di cura e ricca di professionalità necessita infatti di una continuità di guida di alto livello. La Asst di Vimercate – prosegue la nota dell'assessorato al Welfare – conta dodici ambulatori ospedalieri e territoriali, otto centri odontostomatologici, cinque servizi di dialisi, cinque centri psicosociali-ambulatori psichiatrici, cinque centri psichiatrici diurni residenziali, sette ambulatori territoriali neuropsichiatrie infanzia-adolescenza, due centri neuropsichiatrici infanzia-adolescenza diurni residenziali. La rete territoriale si articola in tre distretti (Carate, Seregno e Vimercate), dieci consultori familiari, un centro riabilitativo diurno, due nuclei operativi alcologia e un servizio dipendenze".

Infine la nota si sofferma sul nuovo direttore generale Welfare: "La Direzione generale Welfare di Regione Lombardia sarà affidata al dottor Giovanni Pavesi, esperto di management sanitario, che vanta una proficua attività di collaborazione con l'università Bocconi di Milano-Cergas Sda, Centro di ricerca e gestione dell'assistenza sanitaria e sociale, in particolare in materia di management delle aziende sanitarie in tempo di crisi e modelli di governance per il procurament sanitario. Giovanni Pavesi è anche un qualificato componente del Network Bocconi che riunisce una quarantina tra i migliori direttori generali delle aziende sanitarie in Italia. Il Network si confronta a frequenza periodica mettendo a fattor comune le migliori pratiche riguardanti le strategie, l'organizzazione, la gestione e la tecnologia delle aziende sanitarie".

161 CONDIVISIONI
"Sei un fascista": caos in Regione Lombardia durante la discussione della riforma della sanità
"Sei un fascista": caos in Regione Lombardia durante la discussione della riforma della sanità
Previsioni meteo Milano e Lombardia lunedì 4 ottobre: in arrivo forti temporali
Previsioni meteo Milano e Lombardia lunedì 4 ottobre: in arrivo forti temporali
Covid Lombardia, il bollettino del 30 settembre 2021: 401 contagi e 4 morti, ricoveri in calo
Covid Lombardia, il bollettino del 30 settembre 2021: 401 contagi e 4 morti, ricoveri in calo
Vaccini: da domani in Lombardia al via le prenotazioni per la terza dose agli over 60 e ai fragili
Vaccini: da domani in Lombardia al via le prenotazioni per la terza dose agli over 60 e ai fragili
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni