Foto Fb: Attilio Fontana
in foto: Foto Fb: Attilio Fontana

A seguito della tragica notizia relativa alla prematura scomparsa della presidente della Regione Calabria Jole Santelli, morta nella notte all'età di 51 anni a causa di complicazioni legate al tumore che l'aveva colpita qualche tempo fa, le istituzioni della Lombardia hanno mostrato il loro cordoglio sui vari canali social. Ad aprire i messaggi di vicinanza al popolo calabro e alla famiglia della Santelli, è stato il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana che su Facebook ha dedicato un pensiero alla collega.

Il cordoglio di Fontana e di Sala: Donna elegante, un abbraccio ai suoi cari

"Ho incontrato il Presidente Jole Santelli in diverse riunioni di lavoro dettate dall’emergenza pandemica", ha scritto il governatore lombardo, sottolineando di aver "sempre apprezzato la sua visione razionale, costruttiva e quel modo di porgere le sue tesi sempre elegante ma deciso". Fontana aggiunge infine che partecipa "a nome dei lombardi al cordoglio della famiglia e dell’intera Calabria". Le parole del governatore trovano la sponda di Giovanni Malanchini, Consigliere Segretario dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, che dice di aver "avuto la fortuna di conoscere personalmente Jole Santelli durante gli ultimi giorni della campagna elettorale 2020, quando mi sono recato in Calabria in occasione delle elezioni". Il ricordo che resterà nella mente del Consigliere Segretario dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio sarà quello di una "donna forte e gentile, determinata e appassionata, sinceramente innamorata della sua terra. In questo triste momento, esprimo sincero cordoglio e vicinanza alla famiglia". Anche il sindaco di Milano Beppe Sala, infine, si accoda ai messaggi di cordoglio indirizzati alla famiglia della Santelli, scrivendo su Twitter: "Ci raggiunge la triste notizia della scomparsa della presidente della Regione Calabria Jole Santelli. Un abbraccio ai suoi cari e a tutta la comunità calabrese".