(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Ha perso il controllo della sua auto ed è finita in un fosso pieno d'acqua. L'incidente stradale si è verificato lunedì 19 ottobre sulla strada ex statale della Lomellina che porta a Mortara, in provincia di Pavia. L'incidente è costato la vita a una donna di 33 anni residente a Romentino, in provincia di Novara. Secondo una primissima ricostruzione di quanto accaduto, la donna verso le 8.15 di questa mattina avrebbe perso, per ragioni ancora da accertare, il controllo della sua auto, una Lancia Y, mentre viaggiava verso il centro paese. L'utilitaria si sarebbe poi cappottata ed è finita in un fosso con mezzo metro d'acqua che costeggia la strada verso Mortara. Resta però ancora da capire la causa dell'incidente e l'esatta dinamica dell'accaduto. Certo, secondo gli agenti della polizia locale intervenuti sul luogo dell'incidente, è che sull'asfalto non risulta ci siano tracce di frenate.

La vittima è una donna di 33 anni di Romentino, Novara

Immediato l'arrivo dei soccorsi. Sul posto sono intervenuti i paramedici di due ambulanze e i medici di un'automedica che hanno cercato di liberare subito la donna intrappolata nell'auto anche con l'aiuto dei vigili del fuoco. Nonostante i tempestivi soccorsi per la 33enne non c'è stato nulla da fare: i medici non hanno potuto far altro che accertare il decesso. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche gli agenti di polizia locale che hanno provveduto a fare i primi rilievi: sono ora al lavoro per capire quanto è successo. L'identità della vittima non è stata resa nota, si sa solo che la donna è residente a Romentino, in provincia di Novara.