14 Settembre 2021
18:19

Milano Art Week 2021: il programma delle mostre e degli eventi da non perdere durante la MiArt

Si accendono i riflettori sulla Milano Art Week 2021, la fiera internazionale dedicata all’arte moderna e contemporanea, che dal 13 al 19 settembre torna ad animare il capoluogo meneghino con un calendario fitto di eventi, esposizioni, iniziative, performance, inaugurazioni e aperture speciali, in varie sedi della città, da Anna Maria Borsari al Museo del Novecento a Maurizio Cattelan per Pirelli Hangar Bicocca, da Elisabetta Benassi per Fondazione Adolfo Pini ad Emma Ciceri al Castello Sforzesco.
A cura di Clara Salzano
Milano Art Week 2021, Miart_Emergent_Triangle_Pirogova
Milano Art Week 2021, Miart_Emergent_Triangle_Pirogova

Concluso il Salone del Mobile e Fuorisalone 2021, i riflettori tornano puntanti su Milano che accoglie dal 13 al 19 settembre 2021 la Milano Art Week, la fiera internazionale dedicata all'arte moderna e contemporanea. L'edizione 2021, dopo la pausa del 2020 per la pandemia, torna ad animare la città con un calendario fitto di eventi, dalla personale di Anna Maria Borsari al Museo del Novecento a Nairy Baghramian per Fondazione Furla al GAM. La Milano Art Week comprende il miart, la fiera di arte moderna e contemporanea di Milano che si svolge dal 17 al 19 settembre 2021 presso la fieramilanocity, e tutti gli eventi distribuiti in varie sedi culturali istituzionali, fondazioni private e gallerie della città. Nicola Ricciardi è il nuovo Direttore Artistico di miart 2021, dal titolo “Dismantling the silence”, che da anni è uno degli appuntamenti più attesi del calendario culturale di Milano. Tante le sedi di questa settimana dell'arte milanese, dal Museo del Novecento alla Triennale Milano, dalle Gallerie d'Italia alla Fondazione Prada. Tutte le informazioni riguardo esposizioni, iniziative, performance, inaugurazioni e aperture speciali dell'evento sono consultabili sul sito ufficiale della Milano Art Week con tutte le date ufficiali degli appuntamenti e gli orari di apertura. Per accedere agli eventi è necessario esibire il proprio Green Pass.

1. miart alla fieramilanocity_MiCo

miart è la fiera di arte moderna e contemporanea di Milano che si svolge a Milano dal 17 al 19 settembre 202, presso il padiglione 4 della fieramilanocity. Si tratta della fiera più attesa del calendario meneghino in cui arte contemporanea, arte moderna e design in edizione limitata dialogano tra loro. Alla fieramilanocity espongono 142 gallerie da 19 Paesi, oltre all’Italia, suddivise in 5 sezioni per artisti contemporanei affermati, maestri moderni, artisti emergenti, decadi e nuove generazioni. Le opere in mostra sono parallelamente condivise su una piattaforma digitale dedicata. Titolo della manifestazione per l’edizione 2021 è "Dismantling the silence", che fa riferimento all’omonima raccolta di versi scritta dal poeta statunitense Charles Simić di origine serba, e celebra i cinquant’anni dalla sua pubblicazione. fieramilano city ha nominato Nicola Ricciardi Direttore Artistico della fiera di arte contemporanea e moderna di Milano, nel biennio 2021-2023. L'ingresso alla Fiera avviene attraverso il gate 4 in viale Scarampo, angolo via Colleoni, muniti di biglietto d'ingresso, disponibile esclusivamente online al costo di 15 euro. Per acquistare il biglietto, sul sito ufficiale miart, bisogna indicare il giorno e la fascia oraria in cui si preferisce visitare la fiera.

miart _Decades_Eduardo Secci_Maselli
miart _Decades_Eduardo Secci_Maselli

Miart ha inoltre coinvolto le realtà cittadine nel ricco programma dedicato all’arte moderna e contemporanea, con appuntamenti dedicati all’arte pubblica e alla street art. Le istituzioni milanesi partecipato con il progetto Starry Worlds che pone la poesia al centro di questa venticinquesima edizione della fiera. Alle gallerie cittadine è dedicata inoltre la giornata di sabato 18 settembre con la tradizionale art night. Gli artisti delle mostre di settembre sono stati invitati a inviare frasi, citazioni, poesie per creare un'antologia inserita all’interno della piattaforma digitale di miart, in modo da creare una mappa poetica della città di Milano.

Il Silenzio delle radici – installation view ph.Agostino Osio
Il Silenzio delle radici – installation view ph.Agostino Osio

2. Le mostre al Museo del Novecento

Il Museo del Novecento ospita una nuova apertura con la personale di Anna Valeria Borsari, artista bolognese che dalla fine degli anni Sessanta a oggi lavora sui temi dell’identità e del rapporto tra realtà e rappresentazione. La sua arte si esprime attraverso la scultura, il medium fotografico, l’installazione e l’intervento nello spazio. In occasione dell’Art Week 2021 il Museo del Novecento ospita anche la mostra dedicata all’artista vincitore del Premio Acacia, Marinella Senatore. L'artista italiana è presente nelle sale del museo con le otto tele e la luminaria di "Dance first think later". Per accedere alla mostra è obbligatorio esibire il Green Pass e acquistare il biglietto d'ingresso a Museo presso le biglietterie oppure online dal sito.

Marinella Senatore al Museo del Novecento con Dance first think later in occasione della Milano ArtWeek 2021
Marinella Senatore al Museo del Novecento con Dance first think later in occasione della Milano ArtWeek 2021

3. Le installazioni a Castello Sforzesco

Durante  la Milano ArtWeek 2021, dal 13 settembre al 19 settembre 2021, il Castello Sforzesco partecipa con due opere: si tratta dell'opera "Nascita Aperta" di Emma Ciceri che è esposta nel Museo Pietà Rondanini. Consiste in una performance realizzata dall'artista con la figlia e viene eseguita davanti alla Pietà Rondanini. Nel Cortile della Rocchetta si trova invece l'installazione "ia (al)la musica" di Davide Dileo che diventa parte del portico del Museo degli Strumenti Musicali. Le opere presentate durante la Milano Art Week sono visibili fino al 19 settembre 2021, dalle 10 alle 19:30, acquistando il biglietto di ingresso al Castello, online e presso la biglietteria Musei del Castello.

Nascita Aperta di Emma Ciceri per Milano ArtWeek 2021 al Castello Sforzesco
Nascita Aperta di Emma Ciceri per Milano ArtWeek 2021 al Castello Sforzesco

4. Who the bear a Fondazione Prada

Al piano terra del Podium di Fondazione Prada, l'artista Simon Fujiwara ha realizzato un'opera site specific in cui presenta il mondo di Who the Bær. Si tratta di un originale cartone animato che vive nel mondo costruito dall’artista. Attraverso questo alter ego, l'artista ripercorre la sua formazione con un excursus di eventi felici o traumatici per raccontarsi al pubblico. La mostra si può visitare fino al 27 settembre. Per accedere alla Fondazione Prada bisogna essere muniti di Green Pass e di un valido documento d'identità. Il biglietto si può acquistare online o alla biglietteria della Fondazione Prada al costo di 15 euro.

Exhibition view: Who the Bær. Simon Fujiwara. Ph. Andrea Rossetti
Exhibition view: Who the Bær. Simon Fujiwara. Ph. Andrea Rossetti

5. "Elisabetta Benassi.Lady and gentlemen" a Fondazione Pini

L'artista Elisabetta Benassi ha realizzato, in occasione della Milano Art Week 2021, un progetto site-specific che coinvolge tutti gli spazi della Fondazione Pini. È la sua prima personale nella dimora che fu in origine di Renzo Bongiovanni Radice e poi di Adolfo Pini. Il progetto si basa sulla figura del gallerista torinese Luciano Anselmino che dominava la scena artistica di Roma e Milano negli anni Sessanta e Settanta. "Elisabetta Benassi. Lady and Gentlemen" si può visitare dal 14 settembre al 17 dicembre 2021 presso la Fondazione Adolfo Pini. L'ingresso alla mostra gratuito con prenotazione obbligatoria online.

Elisabetta Benassi.Lady and gentlemen" presso Fondazione Adolfo Pini_credits Stella Karafili
Elisabetta Benassi.Lady and gentlemen" presso Fondazione Adolfo Pini_credits Stella Karafili
Fuorisalone 2021: le 10 installazioni da non perdere durante la Milano Design Week
Fuorisalone 2021: le 10 installazioni da non perdere durante la Milano Design Week
FAQ su Salone del Mobile e Fuorisalone 2021: tutto quello che c'è da sapere sulla Milano Design Week
FAQ su Salone del Mobile e Fuorisalone 2021: tutto quello che c'è da sapere sulla Milano Design Week
Fuorisalone 2021: 5 feste della Milano Design Week da non perdere
Fuorisalone 2021: 5 feste della Milano Design Week da non perdere
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni