175 CONDIVISIONI
5 Dicembre 2021
10:38

Milano, al via il Piano Freddo per i senza tetto: accoglienza ma anche vaccini e monitoraggio Covid

Al via il Piano Freddo per i senti tetto a Milano. Oltre all’accoglienza è prevista anche la somministrazione dei vaccini e il monitoraggio contro il Covid-19 di chi accede alle strutture.
A cura di Simona Buscaglia
175 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

A Milano riparte il Piano freddo con il potenziamento dei posti nelle strutture di accoglienza per i senza fissa dimora. Nel capoluogo lombardo sono già attivi circa mille posti attivi tutto il giorno tutto l’anno, e molti centri, di proprietà dell'amministrazione e da enti del Terzo Settore, verranno aperti gradualmente a seconda delle esigenze. Tra le strutture che possono ospitare i clochard già adesso ci sono quelli di via Pollini, via Belluno, via Fleming, via Pedroni e viale Ortles (Casa Jannacci) per un totale di 260 posti. Nelle prossime settimane, fanno sapere da Palazzo Marino, verranno messe a disposizione altre strutture, come ad esempio il mezzanino della Stazione Centrale e quelle in via Barabino, viale Puglie, via Sammartini, via Caio Mario e porta Vigentina.

La neve prevista nei prossimi giorni potrebbe avere bisogno di nuovi posti letto

Il piano interviene anche laddove si creasse la necessità di ospitare più persone, in vista anche delle temperature molto basse e delle previsioni che prevedono per i prossimi giorni nevicate anche a bassa quota. L’ingresso nelle strutture viene coordinato dal Centro Sammartini che è il punto di accesso di tutti i servizi per i senza dimora e che, a partire da questo weekend amplierà il suo orario di apertura: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 il lunedì, martedì, giovedì e venerdì, dalle 14 alle 18 il mercoledì e dalle 10 alle 17 nei fine settimana e nei giorni festivi. Chiunque si presenti agli sportelli verrà preso in carico da un operatore. Nel 2020 il Centro Sammartini ha supportato oltre 3.300 persone in stato di bisogno erogando oltre 6mila prestazioni, tra cui posto letto, mensa e docce. Per chiunque volesse far presente la presenza di persone in difficoltà, il servizio segnalazioni è gestito, per conto del Comune di Milano, dal Comitato Milanese della Croce Rossa italiana e da Fondazione Progetto Arca e coordinato dal Centro Sammartini, risponde, sette giorni su sette e ventiquattro ore su ventiquattro, al numero 0288447646.

Non solo accoglienza ma anche vaccini e monitoraggio del Covid

Gli utenti che accetteranno un posto letto, grazie alla collaborazione con Medici volontari italiani, verranno sottoposti a una visita di screening per verificarne lo stato di salute e l’idoneità alla vita di comunità. Verrà inoltre somministrato, grazie al supporto dell’Asst Niguarda, il vaccino contro il Covid-19. Tutti saranno invitati anche ad effettuare il Test Mantoux in collaborazione con Villa Marelli. Per quelli che dovessero risultare positivi durante il monitoraggio nella struttura verrà attivata la procedura per il collocamento al Covid Hotel, oltre alla somministrazione di tamponi rapidi per i sintomatici. "Il Piano freddo – commenta l’assessore al Welfare e Salute Lamberto Bertolé – caratterizza ormai da molti anni l’azione del Comune nei confronti dei senza dimora. Non è più un piano emergenziale, ma strutturato e mirato non solo a intercettare il bisogno primario di un posto letto durante l’inverno, ma anche a ingaggiare i cosiddetti ‘irriducibili della strada’ per provare ad avviare con loro un percorso più ampio di reinclusione e accompagnamento all’autonomia".

175 CONDIVISIONI
Sesto San Giovanni, in coda tutta la notte per il vaccino senza prenotazione: "Freddo ma felici"
Sesto San Giovanni, in coda tutta la notte per il vaccino senza prenotazione: "Freddo ma felici"
81.772 di Davide Arcuri
Senza tetto cacciati dalla Galleria, i volontari: "La povertà non scompare"
Senza tetto cacciati dalla Galleria, i volontari: "La povertà non scompare"
4.118 di AntonioMusella
Vaccini per tutta la notte all'hub di Sesto San Giovanni: "Bella iniziativa, ma manca organizzazione"
Vaccini per tutta la notte all'hub di Sesto San Giovanni: "Bella iniziativa, ma manca organizzazione"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni