L'ondata di maltempo che sta colpendo in questi ultimi giorni la Lombardia si è fatta sentire anche sul Passo dello Stelvio, al confine tra la Lombardia e l'Alto Adige. E così, ad agosto, la neve è scesa sul passo alpino. Dalla sera di ieri, lunedì 3 agosto, i fiocchi hanno imbiancato le strade e anche la terrazza dell'hotel Pirovano, che si trova a circa 3000 metri d'altezza. La situazione non è cambiata nella mattinata odierna, quando il paesaggio si mostra ancora imbiancato. Ieri le previsioni avevano annunciato possibili precipitazioni nevose sopra i 2500 metri di quota, per via dell'abbassamento delle temperature. Altre nevicate sono previste anche nella giornata odierna, martedì 4 agosto, in cui su molte zone della Lombardia resta in vigore un'allerta meteo arancione per temporali forti.

Le nevicate ad agosto sullo Stelvio non sono rare

Lo Stelvio imbiancato in agosto non è certo una rarità, anzi: anche negli anni passati non erano mancate nevicate estive, anche agostane, sul passo alpino, una delle poche zone in cui si può sciare anche d'estate grazie alla presenza di un ghiacciaio. Ma certo veder cadere i fiocchi di neve ad agosto resta pur sempre uno spettacolo affascinante.

Negli scorsi giorni interrotta per maltempo la statale

Il maltempo non ha comunque portato solo la neve tra i suoi effetti. A causa di uno smottamento dovuto ai forti temporali degli scorsi giorni, la strada statale dello Stelvio nel tratto Bagni Vecchi di Bormio – Quarta Cantoniera dello Stelvio, sul versante lombardo, era stata momentaneamente chiusa dalla sera di giovedì. Adesso però il versante lombardo della statale ha riaperto al traffico veicolare.