205 CONDIVISIONI
17 Settembre 2021
18:23

L’ultimo saluto a Giuseppina Di Luca, uccisa dall’ex: “Il suo sorriso resta vivo nel nostro cuore”

Si sono svolti oggi nella chiesa di Agnosine, comune in provincia di Brescia, i funerali di Giuseppina Di Luca, la donna di 46 anni uccisa dall’ex marito lunedì scorso. Tantissime persone hanno voluto dare il loro ultimo saluto e dimostrare la loro vicinanza alle figlie, sconvolte da questa terribile vicenda.
A cura di Ilaria Quattrone
205 CONDIVISIONI

"La mia preghiera è che Giusy, in questo momento, con il suo sguardo e sorriso possa essere un angelo che guarda le sue figlie. Il suo sorriso deve continuare nel loro cuore che oggi è segnato purtroppo da tanta tenebra e morte": a dirlo è don Leo Farina, vicario del vescovo per la Valsabbina, durante i funerali di Giuseppina Di Luca, la donna uccisa dall'ex marito lunedì scorso ad Agnosine, comune in provincia di Brescia.

Migliaia di persone al funerale di Giusy

"Dobbiamo tenere vivi nel cuore il suo sorriso e il suo sguardo. Lei continua e continuerà – ha detto durante l'omelia – a essere madre. Una madre potente che vi proteggerà e aiuterà e sosterrà". Tanta commozione oggi dove moltissime persone si sono ritrovate per dare l'ultimo saluto alla 46enne. Tutto il paese ha voluto dare il suo cordoglio e vicinanze alle due figlie, Tanya e Sara, travolte da questa terribile vicenda. Fuori dalla chiesa è stato posto un cartello con dei fiori e un paio di scarpe rosse, simbolo della lotta alla violenza contro le donne.

L'ex marito ha ammesso le sue responsabilità

Lunedì scorso, mentre andava a lavoro, Giusy si è trovata sul pianerottolo l'ex marito che l'ha accoltellata una decine di volte. Il 52enne è poi scappato per andare a consegnarsi in caserma dove ha confessato quanto fatto. Anche durante l'interrogatorio ha ammesso le proprie responsabilità. Dopo essere stata colpita, la donna si è trascinata fino in garage per chiedere aiuto: il padre di una vicina l'ha vista e ha dato l'allarme, ma nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi per lei non c'è stato nulla da fare. È morta poco dopo.

205 CONDIVISIONI
Vetralla saluta il piccolo Matias ucciso a 10 anni. Il parroco: "Una ferita per la nostra comunità"
Vetralla saluta il piccolo Matias ucciso a 10 anni. Il parroco: "Una ferita per la nostra comunità"
195.344 di Simona Berterame
La piccola Sharon abusata e uccisa, condannato all'ergastolo l'ex compagno della madre
La piccola Sharon abusata e uccisa, condannato all'ergastolo l'ex compagno della madre
La piccola Sharon abusata e uccisa a Cabiate: chiesto l'ergastolo per l'ex compagno della madre
La piccola Sharon abusata e uccisa a Cabiate: chiesto l'ergastolo per l'ex compagno della madre
Il Comune di Milano attiva il piano per l'emergenza neve: l'8 dicembre previsti fino a 10 centimetri
Il Comune di Milano attiva il piano per l'emergenza neve: l'8 dicembre previsti fino a 10 centimetri
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni