Covid 19
6 Dicembre 2021
16:42

Lombardia a rischio zona gialla: i dati dei ricoveri nei reparti e nelle terapie intensive

In Lombardia aumenta la percentuale di posti letto occupati in terapia intensiva e nei reparti di area medica da parte dei pazienti Covid.
A cura di Ilaria Quattrone
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

La Lombardia rischia la zona gialla. Il passaggio, che potrebbe arrivare nelle prossime settimane, tendenzialmente viene decretato in base all'incremento di tre parametri: l'aumento dell'incidenza dei casi ogni centomila abitanti, quello dei ricoveri in terapia intensiva e quello nei reparti ordinari. Per entrare in zona gialla è necessario che l'incidenza sia superiore a 50, che i posti letto occupati da pazienti Covid in terapia intensiva superino il dieci per cento e nei reparti di area medica degli ospedali lombardi superino il 15 per cento.

I dati di Agenas

Secondo i dati pubblicati dall'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, la percentuale dei posti letto occupati in terapia intensiva in Lombardia è dell'8 per cento mentre quella in area non critica è del 14 per cento. Numeri molto vicini a quelli necessari a passare in zona gialla. Nonostante i numeri di ricoveri e contagi non siano paragonabili a quelli dello scorso anno, la preoccupazione resta comunque molto alta. Per questo motivo Regione Lombardia sta spingendo l'acceleratore sui vaccini e sulla terza dose.

Controlli per i super green pass

Proprio per evitare che la situazione peggiori, il Governo nazionale ha varato un piano che introduce il super green pass. La misura è entrata oggi in vigore. A Milano le forze dell'ordine hanno effettuato i controlli alle stazioni metro e in altri punti della città. Anche a Brescia le forze dell'ordine hanno verificato che i cittadini, che entravano in metro, fossero in possesso della certificazione. Controlli sono stati effettuati anche su alcune pisce da sci.

29723 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni