35 CONDIVISIONI

Linea M1 della metro di Milano chiusa oggi tra Pasteur e Cairoli: danneggiata galleria nella notte

Un tratto di galleria della metropolitana di Milano è stato danneggiato durante i lavori notturni. La circolazione tra Pasteur e Cairoli lungo la linea rossa M1 è rimasta bloccata per undici ore. Alle 17.30, la circolazione è ripresa.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Spaccini
35 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Nella giornata di oggi, martedì 28 novembre, la linea rossa M1 della metropolitana di Milano è rimasta chiusa tra le stazioni Pasteur e Cairoli in direzione Rho Fieramilano-Bisceglie e Sesto Primo Maggio per undici ore. L'Azienda trasporti milanese ha comunicato, attraverso un post su X e sul proprio sito, che la sospensione della tratta è stata causata dal danneggiamento di un pilastro della galleria.

Le operazioni per il ripristino della circolazione si sono concluse nel tardo pomeriggio: il pilastro lesionato, è stato sostituito con uno in acciaio. Per gran parte della giornata, i viaggiatori hanno utilizzato gli autobus sostitutivi, messi a disposizione da Atm, per la tratta Pasteur-Cadorna: questi non fermavano a Cairoli. La fermata più vicina era appunto a Cadorna, in via Carducci.

Sono state diverse le comunicazioni diramate dall'Azienda durante tutta la giornata. Alle 13:30 , per esempio, Atm ha comunicato che la linea rossa M1 sarebbe rimasta chiusa per circa un'ora tra le stazioni di Cairoli e Sesto Marelli per consentire ai tecnici di trasportare i materiali necessari per proseguire i lavori a Palestro. Gli autobus sostitutivi, quindi, hanno proseguito la corsa per l'intera tratta bloccata. Dalle 14:45 Loreto è stata riaperta e questo ha permesso di accedere alla linea M2.

Ma cosa è successo nella galleria? Intorno alle 4 della notte tra lunedì 27 e martedì 28 novembre un pilastro di separazione tra i binari è stato urtato da un mezzo operativo in fase di manovra. La struttura avrebbe riportato alcuni danni e per questo motivo è stato necessario un intervento per la messa in sicurezza prima di far circolare di nuovo i treni.

Il guasto della M1 ha avuto ripercussioni anche sulle altre linee della metropolitana. La chiusura tra Pasteur e Cairoli, infatti, ha significato che a Loreto non si poteva cambiare con la linea verde M2. Lo stesso discorso è valso per la linea blu M4 che passa per San Babila e la linea gialla M3 che ferma a Duomo. Per chi doveva andare a Loreto, Atm consigliava di arrivare fino a Cadorna con l'autobus sostitutivo e da lì prendere la linea verde M2.

Per chi doveva prendere una tra le linee suburbane S, al posto della stazione di Porta Venezia sono state suggerite quelle di Repubblica o Dateo.

35 CONDIVISIONI
Treno della metro M1 di Milano frena all'improvviso per evitare di travolgere un uomo: feriti alcuni passeggeri
Treno della metro M1 di Milano frena all'improvviso per evitare di travolgere un uomo: feriti alcuni passeggeri
Danneggiate le auto di 7 calciatrici del Milan: arrestato un 33enne, in fuga i complici
Danneggiate le auto di 7 calciatrici del Milan: arrestato un 33enne, in fuga i complici
La metro rossa M1 di Milano verrà prolungata fino a Baggio: quali saranno le nuove fermate
La metro rossa M1 di Milano verrà prolungata fino a Baggio: quali saranno le nuove fermate
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni