(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

È morta dopo essere caduta da uno dei piani più alti di un edificio del rione Belledo a Lecco. Il tragico evento è avvenuto nella mattinata di oggi, venerdì 16 ottobre intorno alle 9. L'anziana donna è precipitata morendo sul colpo. Non sono ancora chiare le cause della caduta e proprio per questo motivo, le forze dell'ordine che stanno ricostruendo le dinamiche dell'incidente, non escludono che la donna abbia scelto di compiere un gesto estremo.

Precipita da un palazzo del rione Belledo: non si esclude l'ipotesi suicidio

Quella di oggi, per i residenti del rione di Belledo è stata una mattinata drammatica: la donna di 71 anni, come riporta LeccoToday, sembrerebbe essere precipitata da uno dei piani più alti di un palazzo di via Monsignor Polvara, al civico 40. Poco dopo sarebbe stato lanciato l'allarme alla centrale operativa dell'Azienda regionale emergenza urgenza (Areu) che ha quindi inviato sul luogo dell'incidente l'ambulanza del soccorso degli Alpini di Mandello con l'appoggio di un'automedica. I tentativi di rianimarla sarebbero però stati inutili: la caduta per l'anziana è infatti stata fatale. Oltre al personale sanitario, sul posto sono intervenuti anche gli agenti della questura di Lecco. Le forze dell'ordine hanno eseguito tutti i rilievi del caso e stanno ricostruendo le dinamiche dell'evento per capirne le cause. Non è ancora chiaro infatti se l'anziana donna risiedesse lì, ma soprattutto da cosa sia stata determinata la caduta. E proprio per questo motivo, almeno per il momento, gli agenti non escludono nessuna ipotesi: da quella di un tragico incidente a quella di un gesto volontario, un suicidio.