51 CONDIVISIONI

La vita segreta degli adulti: gli over 50 usano la tecnologia molto più dei giovani

Gli over 50 hanno una vita digitale più attiva dei giovani. La ricerca “La vita segreta degli adulti: abitudini digitali degli over 50” ha rivelato che la popolazione più anziana utilizza la tecnologia con maggiore dimestichezza di quanto si possa pensare.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Redazione Milano
51 CONDIVISIONI
Immagine

Non chiamateli boomer: genitori e nonni sono più smart dei giovani d'oggi. A rivelarlo è la ricerca "La vita segreta degli adulti: abitudini digitali degli over 50" presentata il 26 settembre a Milano da Hearts & Science, l'agenzia di comunicazione di Omnicom Media Group. Lo studio svela che il rapporto tra gli ultracinquantenni e la tecnologia non è così difficile come siamo abituati a pensare.

Gli over 50 battono i giovani per presenza online

La ricerca sfata lo stereotipo secondo cui gli over 50 sono una categoria composta da anziani dai capelli bianchi con usi, costumi e interessi completamente distanti dal mondo dei giovani immersi nella tecnologia. Al contrario genitori, zii e nonni di oggi compongono una generazione moderna, socialmente attiva, volenterosa di vivere gli anni davanti a sé con dinamismo e impegno verso sé stessi e verso gli altri.

Lo studio ha coinvolto un campione di duemila persone. Tra gli over 50, il 93,1 per cento possiede uno smartphone, l'82 per cento un computer, il 56,1 per cento una smart tv e il 40,5 per cento un tablet. Battono i più giovani nell'informazione online: sono 3,8 milioni coloro che hanno sottoscritto un abbonamento digitale a un quotidiano o una rivista, contro i 2,6 milioni della fascia 18-49 anni. Anche WhatsApp è più gettonato tra la popolazione più anziana: il 91 per cento usa abitualmente l'app di messaggistica contro l'88 per cento degli under 50.

Negli ultimi tre mesi anche lo shopping online ha riscosso maggiore successo tra gli adulti: 14,8 milioni contro 11,6 milioni e il settore trainante è quello dei viaggi. Inoltre, anche gli ultracinquantenni sono sensibili alle tematiche ambientali e sono più attivi dei loro figli e nipoti se si parla di praticare uno sport, andare a teatro o al cinema o visitare un museo.

L'unica categoria che vede primeggiare i giovani è quella dei social network. Nella fascia 18-49 anni, i frequentatori abituali delle piattaforme sono l'88,2 per cento. Gli over 50 si fermano al 79,7 per cento anche se nelle ore serali Facebook, Instagram e perfino TikTok si popolano di utenti dai 74 anni in su.

Immagine

Sono 16 milioni gli over 50 che tengono all'ambiente

Gli autori dello studio hanno individuato sei categorie in cui si può dividere l'ampio mondo degli over 50. Il gruppo più numeroso è quello dei "Greeners": 16 milioni di persone accomunate dall'interesse per l'ambiente e la sostenibilità. Online cercano prevalentemente ricette sane e gustose e usano i social per riprendere i contatti con le amicizie del passato.

La categoria meno rappresentata è quella degli over 74: i "Villa Arzilla". Si caratterizzano per una ritrovata giovinezza, compatibilmente con l'età. Piuttosto che divertirsi con i contenuti postati sui social si trovano più a loro agio a cercare un nuovo amore su Tinder.

Immagine

"Gli over 50 sono una categoria che rifiuta di farsi rottamare"

Se ne è parlato nei due giorni di Villa Futura, l'evento organizzato da Hearts & Science che si è svolto nel capoluogo lombardo il 25 e 26 settembre. L'appuntamento, giunto quest'anno alla terza edizione, si proponeva di dare vita a momenti di confronto e approfondimento su tematiche di forte interesse per abbattere gli stereotipi e le mistificazioni che spesso li avvolgono.

"Questa maggioranza non vuole più essere silenziosa, punta i piedi e rifiuta di farsi rottamare dai suoi stessi figli e nipoti – ha commentato Emanuele Giraldi, Managing Director di Hearts & Science -. L'over 50 di oggi rivendica ed esige il posto di protagonista all'interno dell'odierna società, pretendendo di vedersi rappresentato nella sua specificità e unicità nelle comunicazioni pubblicitarie. Gli over 50 sono tanti, sono diversissimi e sono complessi. Studiamoli, non potremo che uscirne arricchiti".

51 CONDIVISIONI
Due accoltellati a scuola in 48 ore, lo psicologo: "C'è disperazione tra i giovani, serve lavorare sugli adulti"
Due accoltellati a scuola in 48 ore, lo psicologo: "C'è disperazione tra i giovani, serve lavorare sugli adulti"
Donna disabile licenziata dopo 24 anni di lavoro: "Ho solo chiesto l'adeguamento ai miei colleghi maschi"
Donna disabile licenziata dopo 24 anni di lavoro: "Ho solo chiesto l'adeguamento ai miei colleghi maschi"
Auto finisce fuori strada e si ribalta nella notte a Lecco: muoiono due giovani di 21 e 22 anni
Auto finisce fuori strada e si ribalta nella notte a Lecco: muoiono due giovani di 21 e 22 anni
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni