5.692 CONDIVISIONI
News su Diana, la bimba di 18 mesi morta a Milano
29 Luglio 2022
16:17

La nonna di Diana ai funerali della nipote: “Non ti abbiamo mai abbandonata, è tua madre che è una pazza”

“Diana, non ti abbiamo mai abbandonata. È tua madre che è una pazza”. A dirlo ai funerali della bimba morta di stenti in casa è stata la nonna Maria, mamma dell’indagata Alessia Pifferi.
A cura di Filippo M. Capra
5.692 CONDIVISIONI
Alessia e Diana Pifferi
Alessia e Diana Pifferi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
News su Diana, la bimba di 18 mesi morta a Milano

All'uscita del feretro di Diana dalla chiesa dei Santi Pietro e Paolo di San Giuliano Milanese, dove si sono svolti i funerali della bimba di 18 mesi uccisa dalla madre Alessia Pifferi, la nonna della bambina e mamma dell'indagata, Maria, ha rilasciato dichiarazioni al vetriolo contro la figlia e d'amore nei confronti della nipote. Appoggiandosi alla bara bianca della nipotina, in lacrime, la nonna ha come parlato alla piccola, dicendole: "Diana, non ti abbiamo mai abbandonata. È tua madre che è una pazza", ha detto la donna.

Oggi i funerali di Diana, presente anche il sindaco di Milano Beppe Sala

Alle esequie di Diana hanno preso parte decine e decine di persone. Presenti anche il sindaco di San Giuliano Milanese e il primo cittadino di Milano Beppe Sala. Palazzo Marino ha coperto per intero le spese dei funerali della bambina morta di stenti in via Parea dopo essere stata lasciata a casa da sola per sei giorni. Ai funerali avrebbe voluto partecipare anche la madre Alessia Pifferi, indagata per l'omicidio della bambina, a cui però è stato consigliato di non farsi vedere in chiesa e non chiedere permessi speciali al carcere di San Vittore.

L'avvocato di Alessia Pifferi: Mi ha chiesto cosa sia una condanna all'ergastolo

In un'intervista concessa a Telelombardia, l'avvocato della 37enne Solange Marchignoli ha spiegato che la donna, non del tutto lucida, non si rende effettivamente conto di cosa sia successo. Inoltre, la Marchignoli ha rivelato che la Pifferi le ha chiesto il significato della condanna all'ergastolo. L'avvocato ha poi aggiunto che l'assistita potrebbe aver subìto qualcosa di molto grave in passato perché non riesce a spiegarsi come tale tragedia possa essersi verificata.

5.692 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni