263 CONDIVISIONI

Incidente stradale in viale Forlanini a Milano, morti due ragazzi: uno dei conducenti era ubriaco

Il ragazzo di 25 anni che si trovava alla guida dell’auto che ha causato il primo incidente in viale Forlanini a Milano, dove sono morti i due giovani di 26 e 24 anni, era positivo all’alcol test.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
263 CONDIVISIONI
Immagine

Nell'incidente stradale di viale Forlanini a Milano, dove sono morti Luigi Giallonardi e Benny Pagano, uno dei conducenti delle automobili coinvolte era ubriaco.

Si tratterebbe dell'uomo che si trovava alla guida Volkswagen Golf  che, poco dopo le 5 del mattino, ha investito il veicolo sulla quale viaggiava una famiglia: mamma, papà e bambina di 9 anni. Le due automobili sono poi state travolte dal mezzo sulla quale viaggiavano Giallonardi e Pagano.

Una delle auto coinvolte nell'incidente di viale Forlanini (foto da vigili del fuoco)
Una delle auto coinvolte nell'incidente di viale Forlanini (foto da vigili del fuoco)

Incidente in viale Forlanini, Giallonardi e Pagano stavano rientrando a casa

I due stavano rientrando a casa dopo una serata trascorsa in discoteca per festeggiare la notte di Halloween. Alla guida dell'auto, c'era il 26enne Giallonardi che viaggiava a velocità sostenuta. Sul lato passeggero, invece, c'era il 24enne Pagano. Con loro, c'erano altri quattro amici. Giallonardi è morto sul colpo: troppo gravi le ferite riportate.

Immagine

I medici e i paramedici del 118, inviati sul posto dall'Agenzia emergenza urgenza della Lombardia (Areu), ha portato in codice rosso Pagano: è stato ricoverato all'ospedale San Raffaele, ma è morto un'ora dopo il suo arrivo. In totale ci sarebbero nove feriti: nessuno di loro è in gravi condizioni. Due loro sono stati portati all'ospedale Niguarda e al Policlinico.

Immagine

Il 25enne era positivo all'alcol test

Dai primi accertamenti delle forze dell'ordine, è stato possibile scoprire che il 25enne che ha causato il primo incidente era senza patente. Sottoposto all'alcoltest, è risultato positivo. Gli investigatori hanno svolto tutti i rilievi del caso e adesso sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica della vicenda e soprattutto accertare eventuali responsabilità.

263 CONDIVISIONI
Tendono un cavo d'acciaio in strada a Milano: chiesto giudizio immediato per i due ragazzi accusati
Tendono un cavo d'acciaio in strada a Milano: chiesto giudizio immediato per i due ragazzi accusati
Incidente stradale a Lissone, 16enne si schianta con il suo motorino: è morto
Incidente stradale a Lissone, 16enne si schianta con il suo motorino: è morto
Concessi gli arresti domiciliari al trapper Shiva: è accusato di aver sparato a due ragazzi
Concessi gli arresti domiciliari al trapper Shiva: è accusato di aver sparato a due ragazzi
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views